A Berlino c’è un ristorante dove chi vota la destra xenofoba non è benvenuto

Nobelhart & Schmutzig è un ristorante di Berlino sulla elegante Friedrichstraße. Utilizza prodotti locali  e della campagna brandeburghese e, in poco più di un anno, si è guadagnato una stella Michelin.

Il locale è salito agli onori della cronaca non per qualche nuova, succulenta ricetta, ma per una provocazione social che ha scatenato un acceso dibattito. Sulla sua pagina Facebook, Nobelhart & Schmutzig ha pubblicato una foto in cui compaiono alcuni divieti di accesso al ristorante, validi per macchine fotografiche, telefoni, armi e – new entry – politici e sostenitori di Alternative für Deutschland (AfD). Il partito della destra xenofoba e populista che sta stravolgendo gli assetti politici tedeschi.

Nobel
© Facebook – Nobelhart & Schmutzig

Il dibattito

Il post, accompagnato dalla frase «Finalmente è arrivato il nuovo adesivo», nel giro di poche ore ha collezionato centinaia di condivisioni. È finito sulla stampa berlinese ed ha polarizzato le reazioni degli utenti. Molti, pur non votando per AfD, contestano l’uscita del ristorante lamentandone il carattere “discriminatorio e antidemocratico”. Manfred Brommert commenta su Facebook: «Siamo stati più volte da voi e ci siamo sempre trovati bene. Ma, dopo questa uscita, ci guarderemo bene dal tornare e andremo a spendere altrove, dove non si fa dell’intolleranza il proprio segno distintivo».

Alcuni difendono apertamente la loro scelta di sostenere il partito di Frauke Petry “perché non ne possono più di dover nascondere le loro opinioni nel proprio Paese”. Ma c’è anche chi come David Bjaouix apprezza e scrive: «Trovo la vostra iniziativa fantastica! Non riuscirei mai a gustarmi il mio dessert seduto vicino a uno che vota AfD». Bastian Sprink, invece, commenta più seriamente: «Già solo il tenore della maggior parte dei commenti fa capire perché questo adesivo contro AfD è importante». Che si tratti di un’astuta operazione di marketing o di un tentativo sincero di stimolare il dibattito politico, l’obiettivo comunicativo pare in ogni caso raggiunto. Una cosa però è certa. Difficilmente da Nobelhart & Schmutzig rivedranno simpatizzanti di Alternative für Deutschland.

Banner Scuola Schule

Leave a Reply