A Berlino torna il Vagabond Festival, la rassegna musicale che celebra lo scambio tra culture

A Berlino sta per tornare il Vagabond Festival, l’attesissimo appuntamento musicale che ogni anno riunisce artisti internazionali per favorire lo scambio culturale tra professionisti del settore.

Il festival giunge quest’anno alla nona edizione. A ospitare la rassegna sarà il locale Musikbrauerei in Greifswalder Str. 23, zona Prenzlauer Berg. Come ogni anno la manifestazione celebrerà la diversità culturale, accostando folk, ska, cantautorato e world pop. Tra gli artisti che si esibiranno in questa nona edizione ci sarà anche Dedo, colonna portante della formazione del tour mondiale di Max Gazzè. L’appuntamento è per sabato 21 gennaio 2017: inizio ore 20, ingresso dalle ore 19. Prima del concerto verrà offerto un aperitivo italiano a base di prodotti tipici abruzzesi (presentato da CACCIACARNE Alimentari).

Gli artisti

Sul palco del Vagabond Festival Berlin si esibiranno tre artisti: Dedo, Ruppe e Currao. Già molto conosciuto per le esibizioni al fianco di Gazzè, Fabi, Silvestri ed Elio e le Storie Tese, il cantautore e polistrumentista siciliano Dedo presenterà il suo nuovo album da solista “Cuore Elettroacustico” in una trascinante performance dal vivo. Il disco vede la partecipazione di Max Gazzè (basso, seconda voce e regia del videoclip di Taggami il nervo dell’amore), e di Faso degli Elio e le Storie Tese (basso in Piango alla TV). Sul palco berlinese Dedo si esibirà accanto a Puccio Panettieri (percussioni) e Nicola Costa (chitarre). Il musicista e attore tedesco Ruppe darà vita a un’ironica performance d’improvvisazione, canto e rap, tutto in tedesco e accompagnato esclusivamente dalla sua chitarra. L’esibizione del gruppo italo-berlinese Currao celebrerà infine lo spirito multikulti di Berlino con canzoni in tedesco, italiano e francese che associano cantautorato folk-pop e sonorità ska, non senza un tocco di “Berliner Schnauze” grazie alla presenza del frontman Tom Baumann.

Il festival

«Music is restless – Music is a Vagabond»: questo il motto del Vagabond Festival Berlin, rassegna basata sull’idea dello scambio culturale e musicale tra artisti internazionali. Fondato dal musicista Tom Baumann nel 2013, la manifestazione mira a riunire due volte all’anno cantautori e band da tutta Europa allo scopo di creare un network multiculturale. Finora il festival si è concentrato su artisti italiani, francesi, inglesi, irlandesi e ovviamente berlinesi, ma rimane aperto a nuove collaborazioni internazionali.

Vagabond Festival Berlin vol.9

Quando: 21 gennaio 2017, ore 20.00 (ingresso a partire dalle ore 19.00)

Dove: Musikbrauerei, Greifswalder Str. 23A, 10405 Berlino

Biglietti: 12,5 € in prevendita | 13 € (intero) / 10 € (ridotto) alla cassa

Evento Facebook

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: da sinistra Ruppe, Dedo e Currao

One Response to “A Berlino torna il Vagabond Festival, la rassegna musicale che celebra lo scambio tra culture”

  1. Luciano parisi

    Grazie

    Rispondi

Leave a Reply