Baviera, tre cadaveri in mezzo alla strada. Si presume dramma familiare

Bayreuth, cittadina a nord della Baviera, quartiere residenziale di St. Johannis, domenica 21.30 (ieri): dopo essere stata avvertita telefonicamente d’emergenza, la polizia è accorsa e ha ritrovato tre cadaveri, uno vicino all’altro, in mezzo alla strada vicino ad una serie di automobili parcheggiate. Vicino a loro un’arma da fuoco. Una quarta persona è, ancora viva, ma ferita, è stata ritrovata non lontana dalla scena del delitto. Al momento il suo coinvolgimento nella vicenda è ancora da chiarire. Come riporta la Deutsche Welle, la polizia al momento presume che le vittime si conoscessero tra di loro ed è alla ricerca di possibili testimoni oculari. I residenti del quartiere affermano di aver sentito otto spari: “inizialmente sembravano fuochi d’artificio”.

Ipotesi al vaglio. Secondo quanto riportato dalla Radio locale Mainwelle, si tratterebbe di un dramma familiare causato da un raptus di gelosia. L’omicida dovrebbe essere l’ex fidanzato di una delle tre vittime. Le altre due il padre della ragazza ed il suo compagno, ma la polizia di Bayreuth non conferma.

Bayereuth. È una ricca cittadina del sud est della Germania, Baviera, conosciuta in tutto il mondo per il suo annuale festival estivo dedicato alle opere di Richard Wagner che, ancora in vita, qui decise di rappresentare periodicamente il ciclo di L’anello del Nibelungo e del Parisfal. Ospite fissa della manifestazione è Angela Merkel che qui trascorre almeno una settimana tra luglio e agosto alternando la cultura con lunghe passeggiate nei boschi intorno assieme al marito.

Leave a Reply