Berlinale, un film italiano in concorso. Il festival lo apre invece Wes Anderson

Annunciati i primi film della competizione ufficiale della Berlinale 2018

C’è un film italiano nella competizione ufficiale del Festival del cinema di Berlino: si tratta di Figlia mia, pellicola firmata da Laura Bispuri, già in concorso due anni fa con Vergine Giurata.

La storia di Mia figlia, di Laura Bispuri

In Mia Figlia si racconta la storia di una bambina divisa tra due madri, una madre che l’ha cresciuta con amore e devozione per dieci anni e una madre naturale che per caso giunge a reclamarla. Il lungometraggio è una co-produzione italiana, tedesca e svizzera. Nel cast Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Sara Casu, Udo Kier.

Gli altri film annunciati della Berlinale 2018

 Annunciati anche altri film del concorso ufficiale: tra i più attesi Don’t Worry, He Won’t Get Far on Foot di Gus Van Sant con Joaquin Phoenix protagonista ed il drammatico e Eva di Benoit Jacquot con Isabelle Huppert. Altri Film  Dovlatov di Alexey German Jr.,  In den Gängen di Thomas Stuber, Mein Bruder heißt Robert und ist ein Idiot di Philip Gröning e Twarz di  Małgorzata Szumowska. Nella sezione Special Gala invece The Bookshop di Isabel Coixet (nel cast Emily Mortimer, Bill Nighy, e Patricia Clarkson) e Das schweigende Klassenzimmer di Lars Kraume.  La 68esima edizione del festival andrà in scena dal 15 al 25 febbraio. Ad aprire, come già annunciato ad inizio dicembre, sarà Isle of Dogs di Wes Anderson. Presidente di giuria sarà il regista Tom Tykwer.

68esima Berlinale

dal 15 al 25 febbraio 2018

Berlino

sito

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply