Berlino, a Friedrichshain riapre il Foodmarket della Neue Heimat

Il 7 maggio, dopo la festa di inaugurazione del 5, ha riaperto nella Halle 13 della RAW-Gelände il Foodmarket, un “nuovo” mercato dello street food. Un ritorno della Neue Heimat sotto altra forma, in pratica. Il nuovo Foodmarket è quello che rimane della gigantesca Neue Heimat, che chiuse, fra le polemiche, a settembre 2015, e difatti ne condivide la location, sempre bellissima, il personale ed il mood. Una riedizione di quello che fu un grande, ma avversato, successo? Quasi.

La ristrutturazione. Innanzitutto l’entrata, che aveva suscitato tante polemiche, è libera. Inoltre, seguendo gli ordini arrivati dal Bezirkamt e dal Bauamt di Friedrichshain-Kreuzberg, sono spariti i locali serali e musicali, fra cui il Jazz Club, l’unico vero locale jazz di Friedrichshain, le aree da ballo sporadiche e i vari baretti aperti nell’ulitmo periodo negli edifici circostanti. Sono spariti anche molti dei piccoli stand di cibo e bevande che si assiepavano nelle grandi hall e che conferivano alla Neue Heimat quel tocco alla Camden Town, il famoso street-market londinese. La ristrutturazione ha interessato la messa a norma degli stand, ognuno ora con la sua cappa per il fumo, i bagni, ma in generale la Halle 13 è ora uno spazio pulito e accogliente, pur conservando il suo flavour di capannone in legno di inizio ventesimo secolo.

Gli stand. Per quanto riguarda il cibo, sono presenti un ristorantino coreano, uno di finger food cinese, un ristorante austriaco, la mitica burgheria The Bird e lo stand, nel cortile esterno, di Paisà, pastificio italiano artigianale. Ognuno di questi locali è legato a ristoranti esistenti, come The Bird o Mutzenbacher, oppure a servizi di catering. Cozy’s, bar di Boxhagener Platz, fornisce invece il servizio di coffee-bar con cornetti, biscotti e una vasta selezione di caffè. Un dj-set live di musica elettronica provvede al coronamento sonoro della permanenza nel Foodmarket. Interessanti i prezzi, sempre intorno ai 5 € e molto lontani, quindi, da quelli che avevano contraddistinto, e penalizzato, la Neue Heimat. L’area sarà aperta ogni sabato e domenica dalle 12 alle 22 e sono presenti, per chi è più interessato agli orari serali, un pub ed un wine bar.

Il futuro del RAW. La speranza degli organizzatori, visti i lavori in corso nella vicina Halle 16, è di riaprire tutta la vecchia area, e c’è da scommettere che in qualche modo questo avverrà in concomitanza con gli imminenti europei di calcio di giugno. Di certo il Foodmarket ha fatto tesoro degli errori della Neue Heimat e c’è da sperare che questa iniziativa, come le altri presenti al RAW di Revalerstraße, possa sopravvivere nel tempo per integrarsi completamente con la vita del  quartiere. Sono posti come il Foodmarket, l’Astra, l’Haubentaucher, il Berlin Spree, il Cassiopeia e altri ancora che preservano quest’area dal suo sfruttamento immobiliare. Difatti, per quanto ora Revalerstraße ed il RAW siano al centro delle news quali luoghi di spaccio, sono parte del DNA di Friedrichshain, quello che ha permesso a questo quartiere, un tempo un semplice dormitorio di Mitte, di costruirsi una propria identità.

L’anima di Friedrichshain. La vita notturna dell’area, ma anche la sua vivace attività diurna durante la settimana sono ciò che rende Friedrichshain un quartiere vitale ed interessante e non a caso, finalmente, si stanno organizzando tavole rotonde per evitare che tutto questo venga spazzato via per lasciar posto ad uffici o a centri commerciali. Una motivazione in più per visitare il Foodmarket nel weekend e prendersi il proprio tempo per conoscere meglio tutto il complesso del RAW.

Neue Heimat

Revaler Str. 99, 10245 Berlin

Ogni sabato e domenica dalle 12 alle 22

Tel: +49 (0)1723061470

info@neueheimat.com

Pagina Facebook

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Related Posts

  • 61
    Quattromila metri quadrati suddivisi tra due capannoni un tempo industriali e i due cortili adiacenti. Da metà agosto Berlino ha un nuovo suggestivo luogo di ritrovo sulla falsariga dell'Holzmarkt o della Markthalle Neun, organizzato da chi, in passato, ha fondato il Bar25 e il Kater Holzig. Si chiama Neue Heimat…
    Tags: ogni, è, street, si, food, neue, heimat, i, raw, più
  • 53
    L'area del RAW-tempel cambia proprietario e si avvia verso un futuro sconosciuto. Il precedente possessore del terreno, un gruppo di investimento islandese, ha venduto la quasi totalità della metratura dell'area ad una holding tedesca, la Kurth Immobilien di Göttingen, per 20 milioni di euro. A dare l'annuncio del passaggio di…
    Tags: raw, si, i, berlino, per, è, in, più, club, gli
  • 53
    Comincia a delinearsi il possibile futuro del RAW, la popolare zona di Friedrichshain minacciata da anni dalla speculazione immobiliare. La settimana scorsa,infatti, il gruppo immobiliare Kurth ha presentato ufficialmente alla città i propri progetti per la parte occidentale della grande aerea, comprata dalla famiglia di costruttori nel 2015 per 20 milioni di euro. Le due ipotesi.…
    Tags: i, per, gli, club, è, ed, locali, degli, si, come
  • 51
    La moda travolgente dello street food continua a fare proseliti e questa volta tocca al quartiere di Wedding. A partire da domenica 3 aprile infatti, ogni prima domenica del mese, la Brunnenstraße, una delle arterie principali che collega Wedding con il "vicino di casa" Mitte, sta facendo da scenario ad un…
    Tags: domenica, gli, si, berlin, per, è, cibo, ogni, berlino, alle
  • 50
    Il Mercato italiano regala un week-end all’insegna dei prodotti e delle tradizioni culinarie Made in Italy. Onorare la cucina più rinomata al mondo, facendo assaporare ai berlinesi il vero gusto della tradizione italiana tramite assaggi, degustazioni e workshop per adulti e bambini: è quanto accadrà per quattro giorni nel cuore di…
    Tags: per, berlino, i, dalle, è, nel, dal, domenica, cibo, food

Simone Bonzano

Ligure di Torino o Genovese del Piemonte, forse Berlinese del Nord-Ovest, non lo so. Quello che so è che per un dottorato in Archeologia sono arrivato in Germania e ora scrivo soprattutto di politica e inchieste.

Leave a Reply