Berlino è il mio dancefloor (qui respiro la mia libertà)

L’aeroporto di Schoenefeld, la Porta di Brandeburgo, il Tiergarten, Potsdamer Platz, la mongolfiera della Welt, il memoriale dell’Olocausto, il Rotes Rathaus, la l’antenna televisiva di Alexanderplatz, Check Point Charlie, il Duomo, la colonna della Vittoria, la chiesa Kaiser-Wilhelm, il mercatino del Mauer Park,Gesundbrunnen, il Tacheles, le biciclette, il canale, il sole, la pioggia, i cappuccini, le fontane, i negozi, i murales di Kreuzberg, i panorami e, soprattutto, i dettagli, ovvero ciò che davvero rende Berlino una città in cui si può respirare un senso di libertà che non ha eguali in altre grandi capitali occidentali.

Si intitola Berlin is my Dancefloor ed è il corometraggio realizzato dal videomaker italiano Oliver Astrologo nell’agosto del 2011, risultato di cinque giorni di vacanza nella capitale tedesca di sei amici. Il film è stato selezionato dal Festival du Film de Vacances e può vantare la bella colonna sonora dei Metronomy, autori della canzone Dancefloor.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • L'alba dall'alto della Sprea, l'Isola dei Musei, Potsdamer Platz, la Porta di Brandeburgo, le nuvole, il sole, il cielo terso, i fari delle auto, i semafori, Leipziger Platz, Alexanderplatz, il memoriale delle vittime dell'Olocausto, il Muro... Si intitola semplicemente Berlin 2015 ed è il bellissimo video in timelapse realizzato dal fotografo…
  • Cosa ci si aspetta generalmente dal cinema dell'Europa sud-orientale? Musica balcanica, gitani, feste e bevute. In definitiva una perfetta sintesi di esotismo e alterità, entrambi fattori che da sempre esercitano una straordinaria forza attrattiva sullo spettatore dell'Europa occidentale, storicamente affascinato da una regione che percepisce geograficamente così vicina e allo stesso tempo…
  • Ecco una lista di dieci cose/luoghi/oggetti/persone che si chiamano Berlin, ma non sono quello che pensate. Berlin (Berlino in italiano) è la capitale della Germania. Ma basta farsi un giro nella pagina di disambiguazione di wikipedia per venire a conoscenza di altri luoghi, oggetti e individui che portano lo stesso…
  • È il monumento più conosciuto della città nonché il simbolo di tutta la Germania tanto che la sua immagine compare sulle monete da 10, 20 e 50 centesimi di euro emesse dalla zecca nazionale. Bella? Senza dubbio, ma sono il suo significato e gli eventi storici che l’hanno vista protagonista che ne…
  • Davanti all'ambasciata americana di Pariser Platz circa 650 si sono radunate per dimostrare la propria preoccupazione per l'insediamento del nuovo Presidente degli Stati Uniti Venerdì 20 gennaio, mentre a Washington il magnate americano prestava giuramento, la capitale tedesca ha è diventata teatro di una raccolta, ma comunque significativa azione di protesta.…

Leave a Reply