Berlino, quinta donna sfregiata con acido in tre mesi da un ciclista

Un altro episodio di aggressione con acido a Berlino.

Vittima una ragazza di 27 anni, attaccata nella notte di lunedì 27 febbraio 2017 da un ciclista di passaggio che le ha gettato dell’acido sul viso. Con questo episodio sale a cinque il numero delle vittime aggredite con la stessa modalità negli ultimi 3 mesi nella capitale tedesca. Sembra che si tratti di un aggressore seriale.

I fatti

La ragazza 27enne è stata attaccata nella notte di lunedì nel quartiere orientale di Friedrichshain. La donna stava passeggiando tranquillamente quando un ciclista in abiti scuri le ha spruzzato una sostanza sul viso. La natura della sostanza con cui il ciclista ha aggredito la vittima non è ancora nota, ma i vigili del fuoco sostengono che si tratti di acido: stando a quanto riportato dall’emittente televisiva locale RBB, la vittima ha infatti riportato seri danni agli occhi. L’identità dell’aggressore rimane ignota.

Il quinto caso da dicembre 2016

Sale così a cinque il numero delle vittime attaccate con la stessa modalità nella capitale tedesca da dicembre 2016. Nel mese di gennaio una donna di 27 anni è stata sfregiata con acido nel quartiere di Prenzlauer Berg. A dicembre 2016 altre tre donne sono state attaccate con liquido irritante. In uno di questi attacchi la sostanza è risultata essere acido per batterie. Sembra inoltre che l’aggressore delle 5 donne sia lo stesso, ovvero un ciclista di identità ancora sconosciuta.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Sascha Kohlmann CC BY-SA 2.0

Leave a Reply