Berlino, ubriaco attacca un guineano sul ponte di Warschauer Straße al grido di «Heil Hitler»

Un grave episodio di intolleranza ha caratterizzato la soleggiata domenica di ieri a Berlino: in mattinata un uomo di 34 anni ha aggredito un ventenne di origini guineane spingendolo contro la ringhiera del ponte pedonale di Warschauer Straße, nei pressi della stazione della S-Bahn.

Secondo alcune testimonianze l’uomo, poco prima di compiere il grave gesto, avrebbe gridato «Heil Hitler» e alzato il braccio destro per riprodurre l’Hitlergruß, il saluto nazista. Il 34enne ha scaraventato la vittima contro la ringhiera del ponte, piuttosto bassa, e solo l’intervento dei passanti ha evitato conseguenze più serie. Uno dei presenti ha nel frattempo allertato la polizia, che ha bloccato definitivamente l’aggressore e lo ha sottoposto all’alcol-test. Dai controlli è emerso un tasso alcolemico di 1,43.

Scuola di Tedesco Banner Sara

Foto di copertina © Berliner Büchertisch

Leave a Reply