Flash Mob: al Görlitzer Park una grande “fumata” di gruppo contro le leggi anti marijuana

Si svolgerà oggi mercoledì primo aprile dalle 18.00 presso il Görlitzer Park di Berlino un grande (nelle intenzioni) flash mob per protestare contro i propositi di Frank Henkel, esponente della Cdu e assessore allo Sporti di Berlino, di abbassare ad un grammo il possesso massimo di marijuana per i berlinesi.

Dall’evento: “In una città il cui Senato ignora le persone bisognose, dove i rifugiati e i poveri vivono in misere condizioni in palestre e rifugi sovraffollati, dove la polizia preferisce soffermarsi su piccole infrazioni non violente che affrontare i grandi problemi, vogliamo mostrare che non siamo d’accordo con queste nuove politiche con uno Skoke-in-Görlitzer Park. Henkel F….k!”

La protesta in realtà parte dalla proposta di Henkel, supportata da buona parte del senato di Berlino (ma non direttamente dal municipio di Kreuzberg – Friedrichshain) di fare di Görlitzer Park una zona completamente libera dallo spaccio, abbassando anche il limite di grammi di marijuana di cui si può essere legalmente in possesso. Una proposta per certi versi difficile da attuare (basta allontanarsi dalla zona per rivedere rialzato il limite), ma coerente con l’impegno delle forze di polizia che da alcuni mesi monitorano costantemente la zona. Basterà un fumoso flash mob a fermare tutto?

Photo © Großes Solidaritäts Kiff-In im Görlitzer Park

Related Posts

Leave a Reply