Germania, sesso nel bagno della stazione. Per fermare la coppia ci vuole la polizia

Singolare arresto per la polizia federale di Braunschweig, cittadina tedesca di circa 250.000 abitanti in Bassa Sassonia (Niedersachsen). Sabato scorso, durante le prime ore del mattino, numerose lamentele hanno costretto gli agenti a intervenire per fermare un’audace coppia che aveva deciso di fare sesso in un bagno pubblico della stazione ferroviaria cittadina. Stando a quanto riporta la polizia nel suo comunicato, il rendez-vous era particolarmente rumoroso e i due amanti hanno ignorato i ripetuti inviti a smettere da parte degli utenti della toilette maschile.

L’arresto. La coppia era talmente intenta nella «frenesia della passione», per usare le parole del report della polizia, «che si è reso necessario l’ardito intervento degli agenti per fermare la rumorosa attività, dopo molteplice invito». La donna, 25 anni, si è poi rivelata ubriaca e ha opposto resistenza alla identificazione della polizia. L’uomo, 28 anni, aveva piccoli precedenti penali e avrebbe già dovuto scontare 31 giorni di carcere ma, spiega il report, «all’ultimo minuto un parente aveva pagato 600 euro di cauzione per evitargli la prigione». La ragazza è ora indagata per resistenza a pubblico ufficiale, mentre entrambi i focosi amanti sono accusati di schiamazzi e atti osceni in luogo pubblico.

Foto di copertina © Pixabay

Banner Scuola Schule

Leave a Reply