Germania, tribunale autorizza gli uomini a fare pipì in piedi

In Germania l’abitudine è di sedersi e chi non lo fa, quando la donna di casa lo scopre, può scatenare seri ed intensi litigi domestici. Viene voglia di sorridere, ma è davvero così, e lo può confermare chiunque abbia vissuto in Germania. Del resto solo così si può comprendere come mai a Düsseldorf la scorsa settimana un tribunale civile si sia dovuto esprimere sulla citazione in giudizio di un padrone di casa che accusava per danni, ben 1.900 euro, il suo inquilino, reo di aver danneggiato il pavimento intorno al wc a forza di fare pipì in piedi senza una mira eccezionale.

A riportarlo è la BBC. Il padrone di casa ha perso la causa. “Urinare in piedi è una pratica comune per gli uomini” ha stabilito il giudice Stefan Hank, “è quindi da mettere in conto che il pavimento intorno si possa rovinare“. Il “Sitzpinkler”, ovvero chi si siede per la pipì, è normale che sia donna, ma non obbligatorio che sia uomo. Ci voleva un tribunale per renderlo chiaro a tutti. In Germania succede anche questo.

Photo:Emanuello Brigant CC BY SA 2.0

Leave a Reply