A Berlino la discutibile pubblicità Noi, i manzi dello Zoo di Berlino

Da “Wir Kinder vom Bahnhof Zoo” a “Wir Rinder von Bahnhof Zoo”. Il gioco di parole è di una sola lettera (dalla K di Kinder alla R di Rinder), la traduzione invece dice molto di più, si passa infatti da Noi, il ragazzi dello Zoo di Berlino (titolo dell’omonimo romanzo di Christiane F) a Noi, i manzi dello Zoo di Berlino. Simpatico? Bah. Il cartellone è in questi giorni esposto proprio accanto alla celebre stazione della metro dello zoo di Berlino, ad Hardenberg Platz,  lì dove è ambientato buona parte del romanzo pubblicato per la prima volta nel 1970.

Chissà quali e quanti “geni” del marketing si saranno messi all’opera per uno slogan del genere. L’obiettivo è pubblicizzare un servizio di cibo a domicilio piuttosto popolare (nonostante a Berlino si trovi pressoché ovunque da mangiare a quasi ogni orario). Senza parole. E, anche ad averle, non sarebbero certo belle…

Related Posts

  • Zoologischer Garten, la prima stazione importante in cui si imbatte il viaggiatore che arriva in città da ovest, percorrendo la linea della Stadtbahn. E’ stata aperta il 7 febbraio 1882 come stazione ferroviaria per treni a medio-lunga percorrenza e nel 1902 è stata collegata alla rete di trasporto cittadino integrandola…
  • È un video realizzato dalla propaganda nazista e, come tale, esaltata è la magnificenza della città, ma è senza dubbio interessante il video recentemente restaurato da Chronos sulla Berlino del 1936, prima dell'Anschluss dell'Austria e dell'invasione della Polonia. Alexanderplatz, con la circolazione delle auto e il giardino in mezzo, è…
  • Un intervento della polizia presso la stazione centrale di Berlino (Hauptbahnhof) sta attualmente causando gravi disagi. Il traffico dei treni suburbani (S-Bahn) è stato interrotto tra le fermate di Friedrichstraße e Zoologischer Garten. Disponibile traffico pendolare per le linee S-Bahn a est di Friedrichstraße e a ovest di Zoologischer Garten.…
  • Gropiusstadt è un distretto indipendente di Berlin-Neukölln. Il nome iniziale di questa nuova "città nella città" doveva essere BBR, dalle iniziali dei quartieri confinanti di Britz, Buckow, Rudow, tuttavia, poiché il progetto iniziale del '62 portava la firma di Walter Gropius, prese il nome di Gropiusstadt, letteralmente "la città di…
  • Finita di costruire nel 2006, l'Hauptbahnhof di Berlino è una delle più grandi stazioni d'Europa. Quando cadde il Muro, tra i tanti problemi politici da affrontare, ci fu anche quello di decidere quale stazione utilizzare come snodo ferroviario principale per la città. Ad Ovest quella dello Zoo di Berlino, ad…

Francesco Somigli

Autore freelance, narratore di storie e ideatore del progetto Ohneort in cui esplora e racconta la rete metropolitana di Berlino. Collabora con Berlino Explorer con tour guidati alla scoperta della capitale tedesca.

Leave a Reply