Il nonno al supermercato che fa ballare la Germania

Nonno

Una campagna pubblicitaria promossa dal supermercato Edeka e datata 2014 portò in scena un nonno pronto a calarsi nelle situazioni più assurde.

Si tratta di videoclip pubblicitario della catena di supermercati Edeka. Un video che più trash non si può. Protagonista è un nonno con viso da Babbo Natale che vestito di nero e camicia bordeaux si aggira ballando lascivamente per la città e per le case dei clienti del supermercato. Sussurra il ritornello «Supergeil, Supergeil» (Superfigo, Superfigo) mentre mangia biscotti, si riempie la vasca da bagno di latte o annusa un würstel. Il tutto è volutamente sopra le righe e non si può dire che l’agenzia che ha ideato il video non abbia avuto ragione. Ottenne, infatti, ben 1 milione e 200 mila visualizzazioni in poco meno di una settimana.

La pubblicità di Edeka

Il nonno Friedrich Liechtenstein

L’attore che canta e interpreta la canzone si chiama Hans-Holger Friedrich, il nome d’arte però è Friedrich Liechtenstein. Nell’estate del 2012 interpretò un videoclip di una canzone di musica elettronica di Solomun completamente girato a Berlino. Si intitolava Kackvogel ed era registrato per l’etichetta discografica del Watergate. In quel video Liechtenstein ballava simpaticamente per tutta la città dando sfoga a qualsiasi tipo di coreografia possibile finendo persino per fare a botte e mettere KO  l’orso simbolo di Berlino. Gusti tedeschi.

Il videoclip di Solomun

15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Youtube

Related Posts

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Cacio e Pepe prima il blog, dopo il magazine. Collabora anche con Wired, Il Fatto Quotidiano, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply