L’artista palermitano Vincenzo Schillaci per la prima volta a Berlino

Figures (?), una raccolta di opere inedite dell’artista Vincenzo Schillaci che portano la capitale tedesca a interrogarsi sull’evoluzione dei codici della rappresentazione contemporanei

Dal 28 Aprile al 27 Maggio 2018 Berlino sarà per la prima volta sede di una mostra dedicata alle opere dell’artista italiano Vincenzo Schillaci, di origini palermitane. Organizzata da Untitled Association, in collaborazione con Operativa e Lychën, la mostra intitolata Figures (?) è l’ultima, in ordine cronologico, delle esposizioni dell’artista, le cui opere, accolte in innumerevoli mostre, hanno fatto il giro d’Europa: da Milano a Roma, da Bruxelles a Parigi, fino a giungere alla capitale tedesca.

Vincenzo Schillaci, Figures (?) installation view (Photographer Riccardo Malberti / copyright and courtesy of the artist, Operativa and Untitled Association, Rome).

Lo stile di Vincenzo Schillaci, riprese di tecniche tradizionali e originalità contemporanea

L’esposizione raccoglie una serie di opere inedite, che rispecchiano e danno forma alla poetica di Schillaci e alla sua recente indagine sulla raffigurazione artistica. La mostra permette al pubblico di immergersi con completezza nel mondo creato dall’artista. L’artista predilige l’uso del mezzo pittorico, e in particolare di una tecnica secolare risalente all’epoca romana che darà poi il via allo sviluppo dell’affresco. Le opere esposte sono il risultato della sovrapposizione di strati di impasto lisciato a base di calce, polveri di marmo e talvolta di coccio pesto, ai quali l’artista interpone applicazioni di colore e di segni astratti; infine, di volta in volta la stesura dello stucco funge da sottile e quasi impalpabile rivestimento che copre, senza tuttavia nascondere, le applicazioni e i segni degli starti precedenti. Prendendo in prestito le parole di Francesca Boenzi, con Figures (?) “Vincenzo Schillaci fa dell’interrogazione sugli attuali codici della rappresentazione oggi, di un corpo e un’identità che perdono unità e centralità nelle loro caratteristiche fisiche e reali, il centro della sua ricerca. I lavori su tavola, che di questa esplorazione sono la scrittura tenace, più che risposte contengono tentativi, che si ripetono, si stratificano e vanno a costituire una materia densa che custodisce consapevolezza storica e sensibilità presente”.

Locandina di Figures (?), Vincenzo Schillaci (Photographer Riccardo Malberti / copyright and courtesy of the artist, Operativa and Untitled Association, Rome).

Informazioni sull’esposizione:

Artista: Vincenzo Schillaci

Titolo: Figures (?)

Indirizzo: Schönhauser Allee, 22 10435 – Berlino; In Berlin project | Untitled Association

Dal 28 aprile al 27 maggio 2018, da lunedì a domenica, solo su appuntamento

Per maggiori informazioni contattare info@untitled-association.org

Informazioni di contatto:

Untitled Association

Piazza Cairoli 6, 00186 Roma

info@untitled-association.org

Foto di copertina: Vincenzo Schillaci, Figures (?) installation view (Photographer Riccardo Malberti / copyright and courtesy of the artist, Operativa and Untitled Association, Rome).

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

One Response to “L’artista palermitano Vincenzo Schillaci per la prima volta a Berlino”

  1. Roberto

    Articolo ben scritto concentrato nelle sue forme semplice nelle congetture come l’artista in essere calciatore amato italiano siciliano (toto) brava l’autore.

    Rispondi

Leave a Reply