Lidl ci tiene alla salute dei suoi clienti. La decisione “sana” dell’azienda tedesca in Olanda

L’azienda tedesca Lidl, famosa in tutto il mondo, ha deciso di compiere una scelta importante in Olanda per salvaguardare la salute dei suoi clienti. Purtroppo la decisione al momento avrà risvolti solo nei Paesi Bassi e non in Germania.

Una scelta etica importante quella dell’azienda tedesca Lidl. Questa, infatti, ha deciso di bandire le sigarette dagli scaffali dei supermercati olandesi entro il 2022. “La vendita di sigarette non è più remunerativa” ha affermato l’azienda in un comunicato online. La scelta di Lidl, secondo Der Spiegel, proviene dalla tendenza in Olanda a smettere di fumare. “È stato fatto un grande passo che avrà effetti a livello nazionale e internazionale” dichiarano le organizzazioni sanitarie olandesi. Anche Floris Italiener dell’Alliance Netherlands Rookvrij è molto entusiasta della scelta della catena tedesca. “Altri supermercati dovrebbero seguire la scelta di Lidl” ha affermato.

I supermercati tedeschi continueranno a vendere sigarette.

“L’assortimento destinato ai supermercati in Germania però non subirà cambiamenti” ha dichiarato il portavoce dell’azienda tedesca alla rivista “Chip”. Il consumo di fumo in Germania è in calo ormai da molti anni. Lo scorso anno, tuttavia, è aumentato dell’1,1%. Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale per la Salute) sono decine di migliaia le persone che in Germania muoiono ogni anno a causa del fumo. Con questa scelta Lidl ha aumentato la sua autorevolezza, ma secondo il giornale olandese “De Telegraaf” già altri supermercati come Kruidvat e Trekpleister avevano tolto le sigarette dai loro punti vendita nel gennaio scorso.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © 402mdk09 Supermark der Kette Lidl & Schwarz in Leimen (Baden-Württemberg, Deutschland) CC BY-SA 3.0

 

 

 

 

One Response to “Lidl ci tiene alla salute dei suoi clienti. La decisione “sana” dell’azienda tedesca in Olanda”

  1. Maria Luisa

    Bellissima iniziativa da parte di lidl Sarebbe importante che si estendesse anche ad altri stati dell’unione. Ovviamente chi fuma può sempre recarsi in luoghi dove vengono venduti i tabacchi, ma il fatto di renderli meno disponibili in giro potrebbe aiutare a dissuadere le persone dall’acquistarli e quindi magari aiutare chi vuole smettere, anche. In ogni caso, una buona idea 🙂

    Rispondi

Leave a Reply