Luoghi comuni? Sì, ma eccezionali. Fieri di essere italiani. Il video

Artigiani della pizza? Sì, ma con lo stesso ingegno gli italiani sono anche leader nella creazione di grandi infrastrutture, ben 1000 in novanta paesi diversi. Latin Lover? Sì, ma siamo anche quinti leader al mondo nel commercio di manufatti di qualità. Amanti delle feste? Si, ma…

Non capita spesso, anzi, forse possiamo parlare di caso unico: lo Stato italiano ha finalmente realizzato un video di autopromozione bello, scritto e confezionato bene e dal contenuto per certi versi commovente. Siamo soliti parlare male del nostro Paese, menefreghista e corrotto, ma lo si fa con un’intensità pari alla frustrazione di chi si rende conto di quante potenzialità non siano sfruttate a dovere, sia umane che paesaggistiche.

Si intitola Italy, the Extraordinary Commonplace, ed è il video realizzato dal ministero dello Sviluppo Economico e dall’ICE che il vice-ministro Calenda ha mostrato qualche giorno fa al World Economic Forum di Davos “per evidenziare i nostri punti di forza e sfatare alcuni dei principali luoghi comuni sull’Italia, cioè che il Made in Italy sia in grado di esprimere solo prodotti della moda e del design, oltre che naturalmente agroalimentari. Il video confuta gli stereotipi sull’Italia e la racconta dunque quale essa è, cioè un grande produttore di beni tecnologici, secondo esportatore europeo nel settore meccanica e automazione”

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply