Nuova minaccia dell’Isis: “Colpiremo anche Berlino”

«Fight them, Allah will punish them by your hands». Con queste parole i miliziani dello Stato Islamico tornano a minacciare l’Europa con un nuovo video, in cui vengono colpite le principali capitali: Roma, Londra, Parigi e anche Berlino. Della capitale tedesca, infatti, vengono presi di mira i quartieri attorno all’Hackeschen  Höfe, in Mitte.

Le autorità di sicurezza tedesche, come riportato dal Morgenpost, sostengono che probabilmente il video non è stato pubblicato direttamente dal Califfato, ma è firmato dal gruppo Wa’ad Media, che, come sostiene l’Ufficio Federale per la Salvaguardia della Costituzione, non si è mai manifestato. Si tratta di uno dei tanti video di propaganda pubblicati sul web, ma resta il fatto che la captale tedesca viene nominata tra i prossimi obiettivi.

Nonostante il pericolo possa sembrare “astratto”, l’allerta resta ancora molto alta. L’amministrazione del senatore degli Interni (Innensenator), Frank Henkel, ha fatto una domanda sul significato della clip lo scorso martedì mattina, ma non ha ancora ricevuto una risposta.

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

 

Related Posts

  • Cinque minuti di Berlino Est negli anni '80, tra Unter den Linden, Alexanderplatz, Gendarmenmarkt, Friedrichstrasse, Strausberger Platz, piscine piene di bambini, parchi e tanto altro ancora. Certo i palazzoni ci sono anche qui, quelli non si potevano nascondere, ma sarà che la musica è giusta, sarà che è un video…
  • In Germania l'allarme terrorismo cresce. La giornata di giovedì 4 febbraio 2016 si è aperta con una retata, contemporaneamente a Berlino, nelle regioni di Nordrhein Westfalen e Niedersachsen, in cui circa 450 poliziotti e forze speciali hanno perquisito 4 abitazioni e 2 imprese per sventare un sospetto attentato terroristico di matrice…
  • La torre televisiva di Alexanderplatz è uno dei due più conosciuti simboli di Berlino (l'altro è la Porta di Brandeburgo). La si può vedere e utilizzare come punto di orientamento da quasi da ogni angolo cittadino. La Ddr la costruì nel 1969 per dimostrare ai paesi occidentali (in primis quella…
  • Una città viva, piena di stimoli, dove non ci sia annoia mai. Ogni angolo è speciale e unico. Didier Zuchuat racconta tutta le bellezza di Berlino in un video di tre minuti. Amare una città è come amare una persona: ne apprezzi i suoi lati positivi, quelli che ti hanno…
  • L'annuncio ha dell'incredibile, ma è vero e potete verificarlo cliccando qui sul sito di Immonet: 599 € al mese (ma a settembre 2016 erano 750 €) per affittare un monolocale di 10 mq sulla Riemannstraße 16 a due passi dalla celebre Bergmannstraße. La media è di 75 € a metro quadrato. Prezzi del…

Leave a Reply