Sei persone assurde incontrate sulla Ubahn di Berlino – La photogallery

 Come già abbiamo potuto vedere in Foto assurde che puoi vedere solo sulla metro di Berlino, sulle Ubahn e SBahn berlinesi si può incontrare davvero di tutto. Qui sotto seguono alcuni scatti che confermano questa considerazione. Si parte dalla donna con la torta all’aria aperta (per la gioia di chi se la mangerà) al ragazzo che va in giro in pantaloncini anche il 22 gennaio quando fuori meno quattro gradi  (©Paolo D’Onofrio), dal raccoglitore di Pfand (i vuoti a rendere)  all’uomo che si spoglia (foto © Ale Corsini) , dal palombaro alla donna con la testa da pelliccia (© Giuseppe Folino). Purtroppo la qualità di molte foto non è eccezionale, nel fare di fretta questi scatti non si è tenuto conto della qualità.

The Brave ©Palo D'Onofrio
The Brave ©Palo D’Onofrio
©Berlino Cacio e Pepe
La pasticciera maniaca dell’igiene ©Berlino Cacio e Pepe
10154700_10201958164420348_556365701_n
La testa di pelliccia ©Giuseppe Folino
©Ale Corsini
Il bottigliere ©Ale Corsini
971272_516029741852553_3895046635113984305_n
Il nudista ©Ale Corsini
10171636_516029801852547_8694729988244189848_n
Il nudista 2 ©Ale Corsini
10009333_516030875185773_568259159151196055_n
Il palombaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Related Posts

  • C'è chi legge un libro, chi smanetta con il proprio cellulare, chi appoggiato al finestrino è assorto nei propri pensieri, chi ascolta musica e chi con gli occhi chiusi prova a riposarsi. Non vola una mosca e il silenzio regna sovrano. Questa è la scena classica a cui si assiste…
  • E' mattina. La luce che filtra dalle finestre (ma perché in Germania non esistono le serrande?) me l'ha fatto capire già da un po', ma con ostinazione riesco a guadagnare qualche altra ora di sonno, aspettando il primo - molto più spesso secondo - suono della sveglia. Il primo caffè…
  • Foglie gialle che cadono, un timido raggio di sole e quel classico vento freddo che ti sfiora le guance e ti ricorda che si, anche quest'anno l'autunno è arrivato a Berlino. I passeggini si cominciano ad attrezzare con coperte pelose, guanti e sciarpe di lana vengono tirati fuori dagli armadi e…
  • “Sono curiosa quanto basta per sapere e scoprire le cose da me piuttosto che affidarmi ad un editore che poi decide per me.” Diane Vincent, fotografa tedesca, ci colpisce per la sua determinazione mista ad un aurea di mistero che la circonda. Diane è nata a metà degli anni ’70…
  • A Berlino l'estate dura poco, è imprevedibile, ma può fare anche caldissimo. È' vero, è raro, ma proprio l'eccezionalità dell'evento fa sì che quando accade i berlinesi sono in festa, o quasi. Non c'è parco o lago che non si riempia e qualche open air party dove andare a ballare…

Leave a Reply