Banksy, distrutto il suo ultimo graffito in tutta la Germania. La foto

Era piccolo e su di un semplice pilastro di cemento della parte nuova della città di Amburgo, ma era l’unico graffito firmato Banksy rimasto intatto in Germania. Raffigurava il Bomb Hugger, una delle immagini più celebri create dallo street artist inglese, l’abbraccio di una ragazza con una bomba. Da tre giorni invece la vernice blu di un vandalo che voleva urgentemente scrivere la parola Graffiti l’ha parzialmente coperto, rovinandolo per sempre.

Come riporta il Der Spiegel le autorità hanno preso una posizione chiara sull’accaduto portando il portavoce della polizia locale a confermare che “Purtroppo l’immagine è gravemente danneggiata“. Purtroppo non è il primo caso di opere di Banksy rovinate da atti vandalici, frequenti soprattutto nella sua Inghilterra. È vero che la street art non è fatta per durare, ma rovinarla per il solo gusto di farlo non ha alcuna giustificazione.

Non è un bel  momento per la street art in Germania. Se a Berlino pochi mesi fa Blu ha cancellato i suoi due celebri murales su Cuvrystrasse (qui la notizia), la parola fine è caduta anche sull’ultimo Banksy ufficiale in Germania. Peccato

Banksy Amburgo

Leave a Reply