Niente più ex aeroporto abbandonato. Il Berlin Festival trasloca. Ecco dove e quando.

Se qualcuno pensa che a settembre l’estate berlinese sia finita, non dimentichi la ciliegina sulla torta: il Berlin Festival. La celebre manifestazione di musica elettronica, che fa arrivare nella capitale tantissimi nomi della scena musicale internazionale, va ad animare la prima settimana di settembre, risvegliando gli animi di chi tristemente vede le giornate accorciarsi e il sole allontanarsi.

Finora il Berlin Festival è sempre stato sinonimo di Tempelhof, l’immenso spazio offerto dall’aeroporto abbandonato che ha sempre ospitato l’evento, vicino a Neukölln. Ma quest’anno il binomio si è spezzato, il festival dice arrivederci a Tempelhof e si sposta all’Arena Park, il complesso che riunisce diversi punti di attrattiva quali la Glashouse, l’Arena Club, l’Hoppetosse, il Club der Visionäre, il White Trash.

Nell’intervista pubblicata sul sito “Mit Vergnügen” (potete trovarla qui) il direttore del festival Stefan Lehmkuhl spiega la decisione di spostare il festival altrove.

Lehmkuhl sostiene: “Il Berlin Festival è un festival che dovrebbe esprimere lo spirito culturale della città, e la scelta di cambiare luogo, anche con poco preavviso, è in linea con questa idea. Non vogliamo un festival che dipenda unicamente dalla Headliner, dai grandi nomi, e che rischi di mettere in ombra il resto del programma. E per questa idea di festival, Tempelhof era perfetto, come è stato per gli Ärzte o i Toten Hosen. Invece noi vogliamo rappresentare Berlino in tutta la sua diversità e quest’anno lo facciamo attraverso il programma, ma anche attraverso la scelta della location.”

Riguardo la nuova la scelta dell’Arena Park, Lehmkuhl parla di “location ideale“. E continua spiegando che “di fronte al White Trash c’è un grande prato dove passano circa 5 mila visitatori, là faremo un palco open air dove suoneranno i K.I.Z. e i Fünf Sterne Deluxe. All’Arena transitano circa 10 mila persone e anche la Badeschiff, l’Ipse e il White Trash saranno protagonisti dei concerti. Il nuovo contesto giocherà decisamente a nostro favore, perché sia l’Arena che gli altri club circostanti sono già parte integrante della scena della festa berlinese”.

Insomma, l’Arena Park sembra avere tutte le credenziali per accogliere il Berlin Festival e creare la giusta atmosfera che rappresenti alla perfezione l’idea dei suoi organizzatori. Scelte strategiche e culturali accompagnano questo cambiamento, forse la volontà di offrire un momento di festa più omogeneo e in linea con lo spirito sfaccettato della cultura berlinese.

Per ulteriori info, visitate il sito ufficiale del Berlin Festival

Dove

Qui  la mappa per conoscere i luoghi del festival.

Quando

Il Berlin Festival si terrà dal 5 al 7 settembre 2014

Ci sono tre tipi di biglietti disponibili: il 48h ticket, valido dalle 22h del 5 settembre alle 23h del 7, al prezzo di 48 euro; il Tagesticket per sabato, al costo di 44 euro e il Tagesticket di domenica, sempre a 44 euro. Qui è possibile acquistarli.

La line up è ricca di nomi interessanti: Moderat, KIZ, Sven Väth, Nina Kraviz, Jimmy Edgar, Jazzanova, Fünf Sterne Deluxe, Ellen Alien, Alle Farben…

Leggi anche Anche a Berlino si festeggia l’Oktoberfest: ecco dove e quando 

Margherita Sgorbissa

Con sempre il solito imbarazzo delle autodescrizioni, mi presento: sono Mag e sono laureata in mediazione linguistica. Finita la vita in Italia, presto sarò a Berlino per iniziare un nuovo capitolo. Un grande legame che mi ha tenuta stretta alla realtà tedesca è stato sicuramente Berlino Cacio e Pepe Magazine, con cui collaboro dal 2011. Inutile citare la mia grandissima passione per la scrittura e il giornalismo!

Leave a Reply