Vogue Fashion’s Night Out, a Berlino arriva la notte bianca dell’alta moda

Sta per arrivare a Berlino la nona edizione della Vogue Fashion’s Night Out, l’evento globale di moda che Vogue organizza ogni anno ormai dal 2008 e che quest’anno toccherà Berlino il 7 settembre.

Nata col motto “A Global Celebration of Fashion”, la Vogue Fashion’s Night Out lega ben 28 città in 19 diverse nazioni, che per una sera vedranno brillare più del solito i loro viali dello shopping. I negozi e i centri commerciali saranno aperti eccezionalmente fino a notte e presenteranno con piccoli eventi o sfilate al loro interno le nuove collezioni, offrendo edizioni limitate, gadget o particolari sconti.

Gli eventi

Berlino è quest’anno la prima tappa della catena di eventi insieme a Madrid. Secondo appuntamento tedesco è Düsseldorf il giorno successivo, l’8 settembre. Gli appuntamenti italiani sono stati negli anni notevolmente ridotti: anche quest’anno l’unica data italiana è Milano il 14 settembre.

La VFNO a Berlino

Sono moltissimi i punti vendita berlinesi che aderiscono ogni anno all’evento della celebre rivista di moda. Per ovviare alla natura decentrata di Berlino e racchiudere l’evento in uno spazio limitato che permetta di viverlo al meglio, tutti i punti vendita coinvolti si trovano nella zona dello shopping a Ovest lungo la Kurfüstendamm a partire dal KaDeWe oppure nella zona di Friedrichstraße. Il Bikini, il nuovo centro commerciale design a Zoologischer Garten, è forse il luogo migliore dove godersi la festa: dalle 19 si trasforma in uno spazio ricco di speciali promozioni e performance, con numerosi negozi al suo interno che ospitano dj-set e offrono aperitivi di benvenuto. Qui l’evento Facebook, che quest’anno hanno chiamato Wonderland. Sarà presente anche la cantautrice tedesca Balbina.

Vogue Fashion’s Night Out

Giovedì 7 settembre dalle 20:00

Berlino, zona Kurfürstendamm e zona Friedrichstraße

Sito Ufficiale

Evento Facebook

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: “Berlin Dreams” © Matthias Ripp – CC BY SA 2.0

Related Posts

  • 10000
    A Berlino si può comprare praticamente di tutto: negli immensi centri commerciali ad ogni angolo della città, nei mercatini delle pulci domenicali, nelle grandi catene internazionali come Zara e H&M, così come nelle piccole boutique indipendenti con capi di moda urban e alternativa. Nella capitale tedesca non mancano gli eventi…
  • 10000
    Josh Tweek e James Creed sono due dj inglesi di lungo corso che da tempo hanno deciso di stabilirsi a Berlino. Qui, circa un anno fa, hanno dato vita a quello che è probabilmente uno dei negozi di vinili più originali al mondo: si chiama The Ghost, ed è uno shop di dischi itinerante…
  • 10000
    Che aspetto avranno le metropoli del futuro? Come bilanciare sostenibilità e sviluppo economico? In che maniera è possibile integrare uffici e negozi nelle aree pubbliche? E infine, è realistico cercare un equilibrio fra il concetto di open space e quello di concentrazione umana? Sono le questioni discusse sempre più spesso…
  • 10000
    Prima o poi quel momento arriva per tutti, piomba fra capo e collo inclemente e coglie alla sprovvista. Quell'attimo profetico, greve di conseguenze e disturbi somatizzanti a lungo termine che striscia subdolo e poi ti annienta senza colpo ferire. Quel fatidico lasso di tempo di noia, in un piovoso pomeriggio…
  • 10000
    Kastanienallee è una vera e propria istituzione a Berlino Non a caso, per la grande quantità di uffici di agenzie di produzione cinematografica e televisiva, la strada è soprannominata Casting Allee. Siamo a Prenzlauer Berg, ex Berlino est. I tanti restauri degli ultimi 10 anni hanno trasformato il viale da…

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply