Bijan Kaffenberger, giovane politico tedesco eletto nonostante la Sindrome di Tourette

Bijan Kaffenberger on Facebook

Bijan Kaffenberger, il nuovo parlamentare eletto in Assia affetto dalla Sindrome di Tourette.

Bijan Kaffenberger ha 29 anni, vive a Darmstadt, in Assia, ed è affetto dalla Sindrome di Tourette, un disturbo neurologico che si manifesta con vistosi tic motori e vocali. Domenica 28 ottobre è stato eletto con mandato diretto in Assia a rappresentanza della SPD, il partito di sinistra attualmente parte della coalizione di governo, e siederà nel parlamento dello Stato tedesco, nonostante la sua condizione da molti considerata invalidante.

Chi è Bijan Kaffenberger

Bijan è nato a Darmastadt, ma è cresciuto nel piccolo borgo di Roßdorf, nel sud dell’Assia. A 19 anni è entrato a far parte della SPD, poi si è laurato in economia e ha conseguito un dottorato a Francoforte. Finiti gli studi ha ottenuto un contratto presso il Ministero dell’Economia della Turingia. Domenica 28 ottobre ha raggiunto un risultato in totale controtendenza con l’andamento del suo partito, ricevendo commenti entusiasti anche al di fuori dello Stato in cui si è candidato. È conosciuto in tutta la Germania per essere il giovane politico emergente affetto dalla Sindrome di Tourette. Infatti mentre parla il suo busto e il suo volto si contorcono in modo repentino e inaspettato, ma il suo discorso prosegue lineare e l’atteggiamento rimane determinato.

Come Kaffenberger convive con la Sindrome di Tourette

Il 29enne intervistato dai giornalisti di Welt si dice ancora incredulo: «Sono fiero del mio risultato. Dimostra ciò che può ottenere il personale della SPD se lavora costantemente su se stesso per rinnovarsi». Prima di essere eletto Kaffenberger aveva aperto Tourettikette, un canale YouTube pensato per rispondere alle domande e dispensare consigli per tutti coloro che si trovino a dover convivere con la Sindrome così pervasisva di cui anch’egli è affetto. I suoi video, dalo stile rilassato e divertente, sono molto apprezzati in tutta la Germania. A questo proposito Kaffenberger dice di essere consapevole che la grande notorietà di cui ha beneficiato nell’ultimo periodo è «piuttosto atipica per i politici» e legata anche alla sua particolare condizione. Ma considera questo fatto motivo di orgoglio, perché è riuscito a rendere la sua Sindrome da invalidante a punto di forza.

I progetti futuri di Kaffenberger

Mentre parla, Kaffenberger è regolarmente interrotto dai suoi vistosi tic, ma il suo piglio rimane sicuro. Il politico spiega così come il crollo dei consensi che sta investendo SPD e CDU secondo lui sia legato al fatto che questi non sappiano rendersi portavoci delle nuove esigenze dettate dai tempi correnti, come «mutamenti climatici, digitalizzazione e traffico urbano». Ma è convinto di essere la prova vivente che un’ossigenazione interna possa portare i due partitidi a un decisivo recupero di consensi.

Leggi anche: Berlino vuole un decimo giorno di festa e probabilmente sarà la giornata delle donne

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Bijan Kaffenberger on Facebook

Leave a Reply