Sotto accusa il più prestigioso coro giovanile di Berlino: accetta solo maschi

Coro C Flickr https://www.flickr.com/photos/rocketboom/5400321359/in/photolist-9ed4oX-8MAXQp-PavNi-asdhS2-eZC7X-6WLbqa-8xcFkf-nTsALf-2adkpGW-SsPJq-cAt1MW-5cHTFA-fDHGe4-hHJrPa-f8StWq-5LnypE-oa4mbo-rAiYMW-7YZZes-dzvL9U-qai7GN-af5SRA-GzBMHT-9veRci-biP6HF-4Km7sV-k5WYJ-91nXmm-P9LMW-6WdXEk-ps7hxD-biQgNv-atEfQS-5Wn7uB-P9GcG-5WkWZR-8MzvP4-P9wqq-9ed3NM-P9GkA-P9WYL-aeZXnu-4KqtBw-DvQPtj-2fhayYC-biPU8v-bWEkji-P9XxY-5Wm1GK-5PYZzD

Una bambina, non ammessa nel prestigioso coro maschile di Berlino, porta l’istituzione in tribunale con l’accusa di discriminazione di genere

La bambina, di 9 anni, lo scorso Aprile ha fatto un audizione per entrare nel coro maschile “Staats- und Domchor Berlin” (SDB), parte dell’Universität der Künste (UdK) di Berlino. Non essendo stata ammessa, la famiglia della giovane cantante ha deciso di iniziare un processo contro l’istituzione. Si sostiene che il rifiuto sia dovuto a discriminazione di genere e che ciò violerebbe la costituzione tedesca e le sue possibilità di supporto statale. La decisione della Corte Amministrativa di Berlino sarà presa questa settimana.

Il direttore del coro sostiene che il rigetto non sia causato dal suo sesso

Il coro della UdK ha negato le accuse dei legali della bambina. Il direttore ha anzi affermato che questa sarebbe stata ammessa se avesse avuto un talento e motivazione straordinari. Susann Bräcklein, avvocato della famiglia, ha affermato però che avere un talento straordinario non sembra essere un criterio di entrata per i bambini maschi. Inoltre la UdK ha suggerito che alla bambina di iscriversi alla Julius Stern Institute, una scuola per giovani musicisti superdotati. Quindi, effettivamente, la bambina è dotata di un talento speciale. Esiste un coro per sole bambine presso la Berliner Singakademie. Tuttavia, la madre della bimba ha dichiarato che le due istituzioni non sono comparabili per livello di qualità e prestigio.

Una questione di voce?

Il coro non ha mai ammesso bambine. La direzione ha dichiarato che tale rifiuto è giustificato da libertà artistica e che i cori di bambini maschi e femmine hanno un suono differente per motivi anatomici. Bräcklein, tuttavia, ha citato uno studio del 2002 che nega il fatto che le voci maschili nella pre-pubertà abbiano un tono unico e puro. Infatti, David Howard ha scoperto che la maggior parte degli ascoltatori non riesce a riconoscere la differenza tra cori maschili e femminili che cantano la stessa canzone.

Leggi anche: A Berlino si è chiusa una strada per far giocare i bambini


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Coro bimbe © SupportPDXCC BY 2.0

Leave a Reply