The Inner Layer, il video di 215 secondi che vi farà innamorare di Berlino (se non lo siete già)

«Non è il solito video di viaggio, ma una rappresentazione, più o meno corretta, di ciò che rappresenta Berlino oggi».

Con queste parole Alex Soloviev ci ha descritto il suo splendido video, The Innner Layer (Lo strato interno). Di lui e del suo lavoro avevamo già scritto in passato grazie al corto Everyday Berlin, uno dei più visualizzati su Berlino nella storia di Vimeo. Inner Layer è per certi versi più complicato del precedente, è stato girato con diverse macchine da presa e con diversi stili.

«Berlino ha bordi senza fine, tonalità e singolarità. Berlino è una città che sprizza energia. La puoi sentire. È positiva e allo stesso tempo tagliente come un rasoio. Berlino può essere forte e complessa per i suoi visitatori. Io ho fatto del mio meglio per catturarne lo spirito o almeno ciò che sentivo mentre giravo per le sue fredde strade con la mia macchina fotografica». Le musiche sono di R. Taubert, le percussioni inquadrate nel video di BuckIt. Per seguire i prossimi lavori di Alex Soloiev seguite la sua pagina facebook.

Banner Scuola Schule

Leave a Reply