A Berlino arrivano i taxi neri di Londra (e sono pure elettrici)

A Berlino sono in arrivo i tipici taxi neri londinesi, e sono anche ecologici.

Immaginate i tradizionali taxi neri londinesi in uno stile più moderno e dotati di motore elettrico. Adesso immaginateli sfilare lungo le ampie strade berlinesi. Ebbene sì, la London EV Company Ldt intende esportarne una versione elettrica in Germania, in cui per anni sono circolate vetture del marchio Daimler AG. L’automobile, già presente nelle città di Amsterdam e Oslo, è stata concepita per ridurre le emissioni di carbonio e gas serra. Ciò risulta perfettamente in linea con la politica della Cancelliera Merkel, che intende incoraggiare l’utilizzo di energie rinnovabili.

Il nuovo taxi nero londinese è dotato di accessori moderni.

Il nuovo modello dovrà sostituire i taxi a gasolio. Potrà raggiungere una velocità di 130 km orari. La versione base costa 59.600 euro e può essere ordinata tramite i concessionari Volvo. La particolarità di questo veicolo è  il fatto che sia adatto a tutti i tipi di utenti; ad esempio, è stata installata una rampa per la salita e discesa per coloro che hanno problemi di deambulazione. A completare il quadro, la presenza di sei posti per passeggeri, entrata USB e Wi-Fi.

La Germania è pronta a diminuire gli effetti dell’inquinamento atmosferico.

L’obiettivo è quello di ridurre le emissioni di carbonio e di gas serra in tutte le città tedesche entro il 2020. La cancelliera Merkel sta prendendo seriamente la questione dell’inquinamento atmosferico e sta incoraggiando sempre più l’utilizzo di energie rinnovabili (eolica e solare prima di tutto). Considerato l’aumento sempre più consistente di agenti inquinanti nell’atmosfera, quella di adottare i tradizionali taxi londinesi nella versione elettrica potrebbe essere una soluzione ottimale, e sicuramente efficace.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina: Pixabay, CC0

 

Leave a Reply