Berlino, il leggendario club Magdalena riapre le sue porte con tre giorni di festival di musica elettronica

Vi ricordate il Magdalena, ex Maria am Ostbahnhof? Il leggendario locale berlinese a due passi dalla stazione di Ostbahnhof aveva celebrato la sua chiusura circa due anni fa (aprile 2014) con un lunghissimo festival di musica elettronica (ne avevamo scritto qui). Da qualche mese ormai la pagina Facebook del locale lo stava rendendo ufficiale: il Magdalena, dopo quasi due anni di inattività, sta per riaprire le sue porte e in una nuova location che si preannuncia fighissima. Oggi la notizia dell’evento di apertura che sarà prestissimo, ovvero questo weekend. Inutile dire quanto siano in tumulto gli ex visitatori, assidui o meno, del club.

La storia. Il Magdalena aveva aperto nel 2012 nei locali del vecchio Maria am Ostbahnhof. I proprietari si erano stancati dei contratti di affitto a mesi e alla fine avevano optato per la chiusura. Il fondatore del Magdalena Christian Mill scelse questa location sapendo che non sarebbe stata per sempre, infatti nel 2014 avvenne già la chiusura e i locali furono presi dallo YAAM che godeva di migliori investitori. Dopo mesi alla ricerca di una nuova location, la proprietaria della Hafenkraftwerk, una ex centrale elettrica, che aveva già ricevuto decine di offerte da persone che volevano aprirci un club, ha accettato quella di Mill.

La nuova location. Così il nuovo Magdalena sarà qui, sempre a due passi dal fiume, ma un po’ più a Est, tra Ostkreuz e Treptower Park e praticamente di fronte al Wilde Renate. Nei locali della ex centrale ne guadagnerà in grandezza, dovrebbero esserci infatti tre piste da ballo più un cortile di ben 4000mq, che si preannuncia fantastico per le notti estive. Su Google Maps si trova già indicata la sua posizione e il locale è descritto come “Club techno di culto in una vecchia fabbrica”. Insomma anche il fascino non dovrebbe mancare…

La notizia della riapertura. La riapertura del Magdalena è stata lanciata attraverso il motto “m ist laut“, ovvero “m fa rumore”. La campagna, oltre ad essere uscita a piccole dosi sui social (“m…”, “m ist…” “m ist laut”) è stata realizzata anche con manifesti apposti in vari parti della città. Da due giorni,  il motto è stato cambiato in “m ist offen“, “m è aperto”. E infatti poco fa è stato lanciato l’evento di apertura per il prossimo fine settimana, ovvero un festival di musica elettronica non stop da venerdì 26 a domenica 28 febbraio. Non resta che dire… siete pronti?

M ist offen – opening

Dal 26 al 29 febbraio 2016

Presso Magdalena

Alt-Stralau 1-2, 10245 Berlino

Biglietti di entrata:

Venerdì o sabato: 15 euro
Domenica: 12 euro
Tutti e tre i giorni: 35 euro

Per acquistarli cliccare qui

Evento Facebook

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Foto © Facebook Magdalena

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply