“Cari svevi vi portiamo con piacere all’aeroporto”. La provocatoria pubblicità dell’azienda dei mezzi pubblici di Berlino

Un uomo della regione tedesca della Svevia ha inviato una lamentela contro l’azienda di trasporti berlinese BVG.

A Berlino c’è sempre la possibilità di lamentarsi contro una decisione di un’autorità o di un’istituzione. Basta rivolgersi, infatti, alla Commissione per le petizioni. Una di queste rimostranze ha attratto l’attenzione dei media. Si tratta infatti di una lamentela lanciata da un cittadino della Svevia, nel distretto della Baviera (Germania meridionale). L’uomo se la prende addirittura con la BVG, la compagnia di trasporti berlinese. Come riporta il giornale tedesco Berliner Zeitung, infatti, la BVG ha fatto apporre ai fianchi dei suoi autobus la seguente scritta: “Carissimi svevi, vi portiamo volentieri all’aeroporto”.

©Berliner Zeitung, incorporato da Instagram: “Accetto l’offerta, quando mi venite a prendere?”.

Risposte della BVG e della Commissione

L’individuo forse ha posto molta infasi su quel “volentieri” (gerne), che in effetti sembra dare una non troppo velata sfumatura di ironia alla scritta. Un po’ come se gli svevi non fossero i benvenuti a Berlino. La BVG tuttavia ha risposto che ci sarebbe stata anche un’aggiunta: “e su richiesta, anche il ritorno”. Il presidente della Commissione per le petizioni, Kristian Ronneburg, ha inoltre dichiarato che la scritta non pareva affatto offensiva, ma anzi divertente.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: BVG bus line M45 at S+U-Bahnhof Zoologischer Garten in Berlin-Charlottenburg, CC 4.0.

Leave a Reply