Giovanni arriva sulle pagine di Bild e BZ. Ora troverà la sua tedesca #AiutiamoGiovanni

Giovanni ce la farà. O almeno questa è la normale previsione che viene da fare ora che la sua storia è arrivata sulle pagine sia cartacee che online dei quotidiani Bild e BZ. Il ragazzo ventiduenne che ha baciato una giovane tedesca durante il Carnevale delle Culture lo scorso 24 maggio a Berlino, dopo che lei lo aveva invitato a scendere dal balcone di Gneisenaustrasse da dove stava osservando la manifestazione e a ballare con lei in mezzo alla folla, compie l’ennesimo passo avanti di una ricerca che speriamo si concluda con un lieto fine.

La Pagina della Bild dedicata a Giovanni
La Pagina della Bild dedicata a Giovanni

La storia non poteva finire con la rimozione del video da parte di Giovanni dopo le tante offese e battute (ma anche i molti messaggi positivi di supporto) ricevute online a margine degli articoli che parlavano del suo video. Sarebbe stato triste darla vinta a chi, virtualmente, è sempre pronto a deridere l’ingenuo di turno, anche se buono e romantico. E così noi di Berlino Cacio e Pepe, dopo aver parlato con Giovanni e ottenuto il suo placet (comunque pieno di dubbi) abbiamo contattato un’amica e collega che lavora alla Bild am Sonntag (la versione domenicale della Bild) che a sua volta ha spinto affinché la storia venisse pubblicata sia sulla Bild che sulla BZ (che citano il nostro lavoro di intermediazione). Nei limiti di quanto ci era concesso ci siamo assicurati che la storia venisse scritta con rispetto del nostro giovane amico. Ci vuole coraggio per andare così avanti e provare il tutto per tutto. Non è detto che se si troverà la ragazza, lei sarà contenta di questa ricerca, anche se speriamo di sì, che apprezzi la romanticheria. Non capita spesso di questi tempi.

Come hanno raccontato questa storia i media tedeschi? Come la storia di un ragazzo dolce che cerca una ragazza di cui si è innamorato. Non è proprio così, Giovanni vuole solo reincontrarla e vedere se c’è dell’altro oltre quel bacio, anche solo un’amicizia, ma nessuna presa in giro, solo voglia di aiutare (e fare notizia) su un gesto non comune.

Ci sarà l’incontro con Giovanni? Se verrà rintracciata pensiamo proprio di sì. Giovanni infatti tornerà a Berlino per tre mesi quest’estate per un lavoro (lavora con il padre in una ditta di idraulica). Ce l’ha detto solo ieri, ma anche lui l’ha saputo solo a fine maggio, dopo , quindi, il Carnevale delle Culture.  L’avesse saputo prima quel video non lo avrebbe realizzato. Il numero, o almeno il suo nome, lo avrebbe chiesto già allora…

#AiutiamoGiovanni

Leggi anche Berlino, italiano cerca ragazza baciata al Carnevale delle Culture. Il video. Aiutiamolo

Leggi anche #AiutiamoGiovanni. Ecco perché il video è stato tolto. E quella ragazza non si troverà più 

 

Studiare Tedesco a Berlino
Studiare Tedesco a Berlino

One Response to “Giovanni arriva sulle pagine di Bild e BZ. Ora troverà la sua tedesca #AiutiamoGiovanni”

  1. Andrea

    Bravi, vi siete equiparati alla qualità giornalistica di Bild.

    Rispondi

Leave a Reply