Jennifer Lawrence è stata ad una serata fetish del Kit Kat di Berlino (e vi si è anche divertita)

kit kat Jennifer Lawrence

La star hollywoodiana in uno dei più famosi locali fetish berlinesi

Il Kit Kat è sicuramente conosciuto come uno dei locali più trasgressivi di Berlino, un club in cui i gusti sessuali di ogni tipo possono essere espressi liberamente e senza che siano giudicati. Durante le sue serate fetish si possono incontrare (se si riesce a entrare) i personaggi più strani del sottobosco berlinese che indossano i più provocatori accessori BDSM o che non indossano proprio niente (cosa che non accade di rado). Difficile pensare che una famosa star holliwoodiana come Jennifer Lawrence possa essere stata in questo tempio dell’edonismo sfrenato. Invece, stando al racconto del suo collega Josh Hutcherson, ciò sarebbe accaduto una notte del 2013, assieme a lui, la sua fidanzata e Liam Hemsworth mentre il gruppo era nella capitale tedesca per promuovere il secondo capitolo della serie Hunger Games.

«Dovete togliervi tutti i vestiti»

La rivelazione è avvenuta durante il programma americano The Late Show with Steven Colbert. Hutcherson ha raccontato che, una sera, i quattro volevano andare a in qualche famosa discoteca berlinese e si ritrovarono all’entrata del KitKat. «Niente a che vedere con un negozio di dolci», ha ricordato Hutcherson. Ma nemmeno il sex-appeal delle stars di Hollywood è riuscito a fargli ottenere il lasciapassare per entrare nel famoso club. La guardia all’ingresso li ha bloccati dicendogli che non rispettavano il dress-code della serata, se di dress-code si può parlare, visto che era una serata in cui, per poter entrare, bisognava essere completamente nudi (e non si possono scattare foto).

View this post on Instagram

vanity fair shoot 2014

A post shared by Jennifer Lawrence (@jenniferlawrence_) on

Una serata ‘particolare’ con incontri ancora più ‘particolari’

Ma una donna come Jennifer Lawrence di certo non si è lasciata scoraggiare da questo piccolo particolare. Dopo aver discusso con i suoi colleghi, hanno deciso di entrare, lasciando tutti i vestiti al guardaroba all’entrata. Ma sembra che l’idea che avevano in mente i quattro di un club underground berlinese non corrispondesse alla realtà. «Era una situazione che potrei definire… geriatrica. C’erano tutte queste persone anziane che ballavano con parti che dondolavano ovunque» ha ricordato Hutcherson durante l’intervista. I quattro non si sono lasciati scoraggiare e sono rimasti per un po’ a ballare all’interno del locale ma, alla comparsa di «un uomo che indossava una cintura per tenere su ‘le sue cose’ suonando un ukulele» hanno deciso di andarsene. Una domanda sorge spontanea: come avreste reagito se vi foste trovati di fianco Jennifer Lawrence che ballava nuda di fianco a voi?

Leggi anche Cronaca di una notte al Kit Kat Club di Berlino

Leggi anche Un illustratore tedesco ha disegnato cosa succede al Berghain, Kitkat e altri club di Berlino dove le foto non sono permesse

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Pxhere CC0

Leave a Reply