La guida degli eventi di Berlino di marzo 2016 giorno per giorno

Tanto da fare questo mese a Berlino: concerti, mostre, cinema, feste, campionati di dolci: la lista che segue verrà integrata giorno per giorno con tutto ciò di interessante di cui noi di Berlino Magazine verremo a sapere. Consultatela quindi anche più avanti: non sarà la stessa guida che trovate oggi.

Mostre, Fiere e Festival

Fino al 6 marzo 2016, presso il Kupferstichkabinett, la mostra comparativa Double Vision: Albrecht Dürer & William Kentridge. Le opere del pittore e incisore nato nel 1471, massimo esponente del Rinascimento tedesco, saranno affiancate da quelle dell’artista sudafricano contemporaneo.

Dall’8 al 14 marzo, per la terza volta torna The Berlin Feminist Film Week, presso il Cinema Babylon. Il Festival celebrerà il cinema femminista in varie forme con un programma molto vasto: film drammatici, di fantascienza, commedie, documentari, ecc.

Dal 3 marzo al 9 aprile alla Koeppe Contemporary Gallery di Knausstrasse 19,la mostra di illustrazioni di Justyna Kisielwicz dal titolo Make Love. Ingresso gratuito. Questo è l’evento facebook.

Dal 9 al 13 marzo la fiera ITB, presso la sala d’esposizione a Funkturm, una manifestazione unicamente berlinese nonché la più grande fiera e mercato d’affare e dell’industria del turismo a Berlino. Con oltre 180.000 visitatori tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori da 180 paesi offre un’eccellente opportunità di analisi delle tendenze del mercato internazionale.

Dal 7 marzo al 15 marzo la   mostra di foto di Daria B. presso l’Industriesalon Schoeneweide di Reinberckstrasse 9. Questo l’evento facebook,

Dal 10 al 16 marzo 2016, presso il Cinema Babylon, il Cinebrasil – Film Festival Brasiliano. Verranno proiettati 12 film che si discostano dal classico stereotipo brasiliano: i film, infatti, accompagneranno lo spettatore in un viaggio nelle diverse regioni del Brasile.

Dall’11 al 13 marzo presso lo Schloss Charlottenburg si tiene la fiera dell’arte e dell’antiquariato di Charlottenburg. Consigliata per gli appassionati di arte. Alla fiera saranno esposte e presentate opere, dipinti, ma anche stoviglie, posate, mobili, ecc.

Dall’11 al 20 marzo 2016 ci sarà il Maerz Musik, il festival di musica contemporanea, che avrà luogo in più luoghi della città e dove vi suoneranno diversi artisti di fama provenienti da tutto il mondo

Fino al 13 marzo, presso Museum für Gegenwart – Hamburger Bahnhof, la mostra “A Few Free Years” una selezione di opere donate da Friedrich Christian Flick tra il 2008 ed il 2014. Installazioni, dipinti, sculture, disegni, fotografia, film e video di più di 60 artisti di fama.

Fino al 23 marzo 2016, presso la Berlinische Galerie, la mostra Das Sind Wir. Una serie di foto ritratti di persone dal 1996 fino al 2003.

Dal 16 al 19 marzo 2016, a Postbahnhof, inizia la Berlin Alternative Fashion Week, la “settima della moda” dei più alternativi. Gli stilisti propongono concetti di moda innovativi in un contesto non vincolato o non dominato da etichette e grandi marche.

Dal 19 al 20 marzo, presso Neue Heimat, The Green Market Berlin una miscela unica di street-food, moda, cosmetici, idee regalo tutte 100% Vegan. Ad intrattenere i visitatori ci sarà la possibilità di guardare spettacoli di cucina, partecipare ad una lezione di cucina tenuta da una food-blogger, musica live, e tanto altro.

Fino dal 30 marzo, presso The Institut, l’esposizione Bowie – The Session del celebre Gavin Evans. Le fotografie rappresentano dei ritratti rivelatrici di David Bowie in un contesto più intimo e toccante, che si discosta dall’etichetta di musicista e leggenda.

LA GUIDA GIORNO PER GIORNO

Martedì 1 marzo

Le sorelle Renate Harpprecht e Anita Lasker-Wallfisch presenteranno alle ore 19:30, presso lo Jüdisches Museum Berlin, il libro autobiografico “Mich hat Auschwitz nie verlassen“, dove riportano la loro personale esperienza nel campo di concentramento.

Da mezza notte in poi, per chi volesse fare festa, Between The Lines con Dilo e Aurelien Riviere (live) presso il club Chalet, Vor dem Schlesischen Tor 3.

Al Tiramisu Literatur Cafe di  Danckelmannstraße, 30, proiezione di Ricomincio da tre alle 19.00. Necessaria prenotazione a tiramisuberlin2015@gmail.com. Possibilità di aperitivo a 6 €, la proiezione invece è gratuita.

Mercoledì 2 marzo

Al Panorama Bar del Berghain alle 21.00 concerto della pianisita sperimentale Anna von Hausswoff. Biglietti a 19.00€.

Dalle 23:00 fino alle 10:00 del giorno seguente al techno-club Ritter Butzke, la serata Veto – Ophelia’s Organ Release Party, con una line-up di 23 dj diversi.

Giovedì 3 marzo

Presso il Minimal Bar di Rigaer Strasse 31, si potrà bere qualcosa a ritmo di musica: dalle 19:00 inizia Electronic Thursday con Si Heslin, Just_me e Sebastian Paiza.

Per andare a ballare, invece, consigliamo l’evento Rituals Xchange presso il Suicide Circus. Il club apre alle 23:00 per chiudere poi alle 7:00 del mattino seguente.

Alla Koeppe Contemporary Gallery di Knausstrasse 19, inaugurazione della mostra di illustrazioni di Justyna Kisielwicz. Ingresso gratuito. Questo è l’evento facebook. La mostra durerà fino al 9 aprile

Venerdì 4 marzo

Mercatino notturno dalle 18 all’una presso la Glashaus, la casa di vetro, dell’Arena di Eichenstrasse 4. Entrata ad 1 €. Location e atmosfera suggestiva, sulla qualità merce offerta non possiamo però garantire. Questo l’evento facebook.

Dalle 18:00 fino alle 01:00 al Glashaus dell’Arena Club, Eicherstr. 4, il NIGHT MARKET x GLASHAUS, un mercatino di seconda mano: vestiti, vintage, mobili, stilisti di Berlino, food&drink, una vista sul fiume Spree e tanto altro.

Sempre nella stessa location (Arena Club) da mezza notte in poi, l’evento Dystopian: suona Woo York (live), Rødhåd, Johanna Schneider, e Ron Albrecht. Costo d’ingresso 12 €.

Sabato 5 marzo

Aperto questa sera dalle 22:00 in poi il famoso techno-club Sisyphos, a Hauptstr. 15, che di norma è chiuso durante la stagione invernale, con special guest da Washington DC il dj-duo Pleasurekraft.

Domenica 6 marzo

Al cinema Babylon alle 16.00 la proiezione dello splendido film dell’anno scorso Io sto con la sposa seguito da aperitivo e incontro con la bellissima attrice protagonista Tasneem Fared. Il film è il primo appuntamento della rassegna Die Andere Italiener organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura assieme a Berlino Magazine e al CinemAperitivo. Ingresso a 9 €. Questo l’evento facebook.

Presso Alice Museum für Kinder/FEZ-Berlin, la mostra “Alles Familie!“, un’esposizione interattiva sul tema famiglia per bambini dai 6 anni in poi. La mostra è aperta dalle 12:00 alle 18:00.

Alle 16.00 vernissage della mostra di foto di Daria B. presso l’Industriesalon Schoeneweide di Reinberckstrasse 9 con musica e performance artistiche. La mostra andrà avanti fino al 15 maggio. Questo l’evento facebook.

Per quelli che volessero festeggiare anche la domenica, dalle 20:00 alle 9:00 di mattina del lunedì, la serata Playground presso il club Hoppetosse, Eichenstraße 4.

Lunedì 7 marzo

Inizio del nuovo corso super-intensivo di tedesco A1.1 (quindi base) di Berlino Schule di Gryphiusstrasse 23, zona Friedrichshain. Andrà avanti per due settimane. Cinque ore al giorno per cinque giorni a settimana. Costo: 5 € l’ora. Totale 25′ €. Per maggiori info cliccare qui. Per prenotazioni scrivete a redazione@berlinocacioepepemagazine.com.

Prezzo la Berlino Schule, dalle 19.30 alle 21.30, prima lezione del corso di conversazione tedesca per architetti. Per maggiori info e iscrizioni leggete qui.

Puntuale appuntamento con l‘Electric Monday al KitKat Club dalle 23:00.

Come ogni lunedì la sala “Globus” del Tresor si colora di musica house con House of Waxx dalla mezzanotte in poi.

Martedì 8 marzo

Alle ore 11:00 protagonista è la commedia tutta al femminile, con l’evento Breakfast and Comedy per inaugurare l’inizio del The Berlin Feminist Film Week, presso il Cinema Babylon.

In occasione della Festa della Donna, alle ore 19 presso il Märkisches Museum (Am Köllnischen Park 5, 10179 Berlino) presentazione dei vincitori del contest fotografico #couragiert_feminin, di cui avevamo scritto quiQuesto l’evento facebook.

Sempre alle 19 a Mondolibro – libreria italiana a Berlino (Torstr. 159, 10115 Berlino) si tiene una discussione sulla precarietà femminile, “intelligenze” in fuga e madri superwomen con l’autrice Cristina Zagaria, la moderazione di Cosima Santoro e introduzione di Luigi Reitani (direttore Istituto Italiano di Cultura di Berlino). Questo l’evento facebook.

Inizio del nuovo ciclo di incontri dedicati all’interpretazione dei sogni in italiano. Si chiama Dreamwork, è tenuto dallo psiconanalista Stefano Carpani. Dalle 19:30 alle 21:30 presso la Berlino Schule di Gryphiusstrasse 23 (zona Friedrichshain) Per maggiori info cliccate qui o scrivete a berlinocacioepepemagazine.com.

Al Kaffee Burger periodica serata electro da mezzanotte in poi.

Mercoledì 9 marzo

Al Bi Nuu concerto del duo britannico KVB alle 20.00 Bandi di supporto i Throw Down Bobes. Biglietti 14.30€.

Giovedì 10 marzo

Inizia il Cinebrasil – Film Festival Brasiliano, al Cinema Babylon. Alle ore 20:00 la proiezione del primo  film dal titolo “Tim Maia” del regista Mauro Lima.

Al Berghain alle 21 il concerto delle Savages.

Alla C / O di Hadernbergerstr. 22 workshop Forget About Digital vs Analog. Ingresso 5 €.  Questo l’evento facebook.

Venerdì 11 marzo

Inizia alle 20:00 il Maerz Musik, il festival di musica contemporanea, con il concerto Time To Gather, presso Haus der Berliner Festspiele.

Sabato 12 marzo

Il Tresor festeggia 25 anni con una grande festa e una ricca line up di dj, da Moritz von Oswald a Steve Bicknell. Dall’una in poi.

Allo Chalet serata Clubnight con Chaos in the CBD, Mculo, Nico Sonne & More dalle 23.00 in poi

Domenica 13 marzo

Primo campionato italiano di tiramisù organizzato da Berlino Magazine. Andrà in scena dalle 15 alle 17 presso The Winery (Frankfurter Tor 7). Per iscriversi e partecipare come concorrenti portando il vostro tiramisù scrivete a redazione@berlinocacioepepemagazine.com. Se volete semplicemente venire ed assaggiare invece presentatevi puntuali e a stomaco vuoto. Questo l’evento facebook.

Per i più golosi di dolci dalle 12:00 in poi all’evento Frühlingserwachen! Berliner Naschmarkt zu Ostern , presso Markthalle Neun, si potranno mangiare ottimi prodotti fatti a mano, utilizzando i migliori ingredienti e senza additivi artificiali: cioccolato, cioccolatini, biscotti, Macarons e marshmellows, mieli, marmellate e tanto altro.

Lunedì 14 marzo

Puntuale appuntamento con l‘Electric Monday al KitKat Club dalle 23:00.

Come ogni lunedì la sala “Globus” del Tresor si colora di musica house con House of Waxx dalla mezzanotte in poi.

Martedì 15 marzo

Alle ore 15:00 inizia la St. Patrik’s Day Parade, per festeggiare anche sulle strade di Berlino il giorno di San Patrizio. Il punto d’incontro per tutti gli interessati sarà Oranienplatz, Kreuzberg, per poi finire al Jockel Biergarten sulla Ratiborstraße.

Mercoledì 16 marzo

Presso la Postbahnhof am Ostbahnhof, alle ore 20:00 inizia la Berlin Alternative Fashion Week con le prime sfilate di apertura.

Sempre alle ore 20.00 presso la Konzertsaal dell’Universität der Kunste il concerto di Joe Jackson in tour per promuovere l’ultimo album Fast Forward.

Giovedì 17 marzo

Oggi dalle 17:00 presso il bar Klunkerkranich, all’ultimo piano dell’Arkaden Shopping Center di Neukölln, l’evento, organizzato dall’etichetta discografica Polychrome Sounds, con live guest Marlais, Spatzhabibi e Phil Smith. Questo il link dell’evento su Facebook.

Alle 22:00 fino alle 02:00, invece, presso il bar Mein Haus am See, la serata  Houserasten* mit Maikel Ritch & MiTa (no:norm).

Venerdì 18 marzo

Presso il Klunkerkranich, dalle 17 in poi si potrà ( tempo premettendo ) guardare il tramonto con sottofondo di musica d’atmosfera e  musica psichedelica, rispettivamente delle live band Enso AkashaParadaidha Proje.  Cliccare qui per l’evento Facebook.

A Jessner Straße 41, al Supamolly, suonano i The Raiderz e i Diletones. Per chi non li conoscesse, sono due gruppi Neo-Rockabilly, quindi suonano musica punk-rock. In più vi sarà anche un dj-set di DJ Ugly & Bine

La band berlinese Tiliboo Afrobeat debutta, presso lo YAAM, con il loro nuovo album tutto ad un ritmo funky-afro. Non solo il concerto ma a seguire anche un after-party. Inizio del concerto ore 22:00 e costo del biglietto 12 €. Questo il link dove si possono trovare i biglietti.

Al Frannz Club, a Schönhauser Allee 36, l’evento Electro Swing Revolution. La line-up presenta Fabio de Iure / Peddj ( da Rimini), Louie PrimaJustin Fidèle. Costo dell’ingresso 6 €.

Sabato 19 marzo

Presso Neue Heimat, il mercatino 100% Vegan, The Green Market Berlin. L’apertura è prevista per le 12:00 e l’evento terminerà alle ore 20:00 del giorno seguente.

Alle ore 21:00 la band milanese Calibro 35 suona live al Bi Nu.

Questa sera Casino Infernale al Ritter Butzke, serata da non perdere! Da mezza notte fino al 11:00 del giorno seguente. Costo del biglietto 12 € (prevendite disponibili).

Domenica 20 marzo

Dalle 10:00 fino alle 18:00 a Bernauer Str. 63 avrà luogo il “Fahrrad Flohmarkt“, il mercatino delle pulci delle biciclette. Ottimo per chi ha bisogno di una bicicletta e vuole pagare poco o per chi, invece, vuole vendere la propria!

Ultima data dell’Hello Festival, presso Arena Club dalle 12:00 alle 20:00, festival per l’integrazione dei rifugiati: giornata dal titolo “Cambiare il mondo con il calcio”. Qui si possono trovare i biglietti.

Lunedì 21 marzo

Puntuale appuntamento con l‘Electric Monday al KitKat Club dalle 23:00 in poi.

Come ogni lunedì la sala “Globus” del Tresor si colora di musica house con House of Waxx dalla mezzanotte in poi.

Presso il Lido, il concerto del cantante britannico di origini ugandesi Michael Kiwanuka. Si potrà entrare in sala già alle 19:00, ma il concentro inizierà alle 20:00.

Martedì 22 marzo

Al Kaffee Burger periodica serata electro da mezzanotte in poi.

Presso il Frannz Club, alle 19:00, un interessate dibattito sul tema Kultur Macht Politik, tradotto Cultura, Forza, Politica. La filosofia del la serata sarà la libertà dell’arte e nelle arti. Per concludere il concerto con  A.Prahl / A.Dresen & band.

Al teatro Maxim Gorki, dalle 19:30 alle 21:30 “In unserem Namen“. Costo d’ingresso 19,90 €.

Alle 21.00 concerto jazz&funk, presso il noto B-Flat. Ospite Charlotte Joerges & band.

Mercoledì 23 marzo

Inizia il 46. Berliner Frühlingsfest 2016. Su Kurt-Schumacher-Damm, dalle ore 14:00, verranno montate oltre a 40 diverse attrazioni per un vero e proprio divertimento: dagli auto-scooter alle montagne russe, dagli spettacoli di break-dance alla musica di intrattenimento, ecc.

Al Cosmic Casper del Mein Haus am See alle 22:00 suona Lasha Chapel, dj da Tbilisi, Georgia.

Per chi volesse continuare la serata in un techno-club, consigliamo il Techno Mittwoch all’AVA, serata che si ripete tutto l’anno ogni mercoledì del mese. Ricordiamo che fino a mezza notte l’ingresso sarà gratuito.

Giovedì 24 marzo

Alla Deutsche Oper di Berlin alle 18:30  lo spettacolo Tannhäuser und der Sängerkrieg auf Wartung. I biglietti si possono comprare online su questo link.

La serata LoveBase al Kulturbrauerei, Schönhauser Allee 36, con 40 dj diversi e 9 sale in cui ballere a ritmo di techno, minimal, deephouse, progressive, ed electro. L’evento inizia alle 23:00 e il biglietto costa 15,00 € (per le prevendite cliccare qui).

Venerdì 25 marzo

Al Beate Uwe, Schillingstraße 31, l’evento Together in the Dark, dalle 23:00 alle 11:00 del giorno seguente. Suonano Terry Whyte, Luigi Rossi, Dennis Calmer.

Sabato 26 marzo

Special guest Ellen Allien, al techno-club Ipse da mezza notte in poi. All’evento, dal nome 10 YEARS RTS.FM, suoneranno anche Thomas Fehkmann, Kiki, Matthew Style. Questo l’evento Facebook.

Domenica 27 marzo

A Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi? Alle 18:00 presso la sede di Berlino Magazine, in Gryphiusstr. 23, il Torneo di Biliardino italiano di Pasqua, per divertirsi e restare in compagnia. Questo l’evento su Facebook per maggiori informazioni.

Lunedì 28 marzo

Come ogni lunedì la sala “Globus” del Tresor si colora di musica house con House of Waxx dalla mezzanotte in poi.

Martedì 29 marzo

Al Kaffee Burger periodica serata electro da mezzanotte in poi.

Mercoledì 30 marzo

Ultimo giorno per visitare la mostra fotografica Bowie – The Session del celebre Gavin Evans. Il The Institut, dove le fotografie sono esposte, è aperto dalle ore 11:00 fino alle 19:00.

Giovedì 31 marzo

Alla Mercedes Benz Arena ore 20:00 il concerto degli The australian pink floyd, cover band dei leggendari Pink Floyd dal 1988. I biglietti si possono trovare dai 40,99 € in su.

CORSI, LABORATORI ED EVENTI DI BERLINO MAGAZINE E BERLINO SCHULE DI MARZO

Berlino Schule, in collaborazione con Berlino Magazine, organizza regolarmente vari workshop e laboratori per italiani a Berlino. Ecco la lista di quelli in attività a marzo

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

One Response to “La guida degli eventi di Berlino di marzo 2016 giorno per giorno”

  1. Event Management

    ‘ A Perfect Event. When it comes to finding the best stage manufacturing company, there are hundreds of companies manufacturing
    this type of staging systems all over the world. For control, a well-designed
    graphic interface and the ability to configure complex events (data capture, notification, and scripting) enhance an administrator’s ability to manage multiple devices
    and minimize down time.

    Rispondi

Leave a Reply