L’ex area abbandonata di Berlino ricoperta di container che produce e offre una delle più buone birre artigianali in città

A Berlino esiste una birreria dove si possono gustare birre artigianali abbinandole a piatti saporiti ed originali in un ambiente moderno-industriale.

Nel cuore di Gleisdreieck, a due passi dall’omonima stazione della metropolitana e dal Deutsches Technikmuseum (Museo della Tecnologia), sorge una birreria fuori dal comune, con un nome impronunciabile: Brlo Brwhouse. L’esterno dell’edificio, annunciato da un’enorme scritta bianca, si presenta come una serie di container grigi impilati uno sull’altro. All’interno si trova il birrificio, separato dalla zona ristorante per mezzo di una grande vetrata. Sul tabellone che sovrasta il banco sono elencate le birre. Si va dalle regolari (in tedesco Stammbiere: Helles, Pale Ale, German IPA, Porter, Berliner Weisse) alle nuove creazioni. Oltre alle birre della casa se ne possono ordinare anche molte altre, selezionate da birrifici berlinesi e non solo.

Birra artigianale e cucina innovativa

Da qualche anno la passione per la birra artigianale o “craft beer”, come si dice in inglese, ha contagiato anche la capitale tedesca. I locali specializzati sono comparsi come funghi in ogni quartiere della città. Tanto per citarne alcuni: Birra – Italian Craft Beer a Prenzlauer Berg, Brew Dog a Mitte, Hops and Barley a Friedrichshain. A parte l’ambiente, ciò che rende BRLO degna di una visita è l’offerta culinaria. A differenza delle birrerie tradizionali, le protagoniste del menu sono le verdure, in tutte le loro variazioni: fermentate, sott’olio, sotto sale o affumicate. La carne regionale, cotta a perfezione nello smoker, qui ha un ruolo secondario. Il menu standard per una persona costa €15 e prevede una verdura principale, un contorno ed un’aggiunta “on top”; i piatti sono generalmente abbinati a una birra in particolare. Chi volesse semplicemente provare la birra della casa, può spendere intorno ai €3 per un boccale da 0.3 e €4.50 per uno da mezzo litro. Questi prezzi sembreranno senz’altro proibitivi a chi è abituato a bere la birra dello Späti, magari accompagnandola con un Currywurst o un kebab. Chi invece conosce e apprezza la birra artigianale, sa che sono nella norma.

Breve storia di BRLO BRWHOUSE

Il nome BRLO si rifà alle radici slave del nome Berlino. Nato dalla scommessa di tre amici che condividevano la passione per la birra, inizialmente Brlo si occupa soltanto della produzione. Nel dicembre 2016 i tre realizzano il loro sogno di aprire una birreria. Quest’estate è stato infine inaugurato il Biergarten. La struttura modulare fa sì che l’edificio possa essere facilmente smontato e ricostruito in qualsiasi parte del mondo. Come succede spesso a Berlino, la sede attuale di Brlo è temporanea. Tra qualche anno la birreria sarà in cerca di una nuova residenza.

BRLO BRWHOUSE

Schöneberger Straße 16,

10963 Berlino

Fermata Gleisdreieck, U1 & U2

Orari di apertura: dal mercoledì al venerdì dalle 14.00 alle 00.00, sabato e domenica dalle 12.00 alle 00.00, chiuso il lunedì e il martedì

Telefono: 0049-151-74374235

Email: brwhouse@brlo.de; info@brlo.de

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Tutte le foto © Linda Nocera

Linda Nocera

Cresciuta a Palermo in una famiglia anglo-italiana, ha girovagato per l’Europa per motivi di studio, lavoro ed affetto, prima di stabilirsi a Berlino. Ha lasciato da poco una carriera da analista di mercati chimici per concentrasi sul ruolo di mamma e sulla sua passione per la scrittura.

Leave a Reply