Vadolì, la vera pizza italiana a Berlino da Charlottenburg a casa tua

 

 

A soli quattro mesi dalla sua nascita Vadolì, una delle perle culinarie di Charlottenburg, ha già fatto parlare tanto di sè. Il loro segreto? Una fusione unica tra tecnologia moderna e piatti tradizionali con un tocco cosmopolita.

Lesen Sie den Artikel auf Deutsch hier.

Il ristorante e la pizza d’asporto

L’interno del ristorante è moderno e accogliente. A sinistra, le pareti nere, splendenti si accostano ad un forno moderno, mentre un pizzaiolo sorridente è alle prese con la prossima pizza. Gli ingredienti sono lì davanti agli occhi dei clienti, freschi e abbondanti. Il lato destro invece è il lato della cucina tradizionale, il muro rustico fa da sfondo a una fila di tavoli in legno dove i clienti addentano golosi la loro pizza. È su questa contrapposizione tra modernità e tradizione che Vadolì gioca. «Sia io che il mio collega abbiamo un background in business economico, ma siamo entrambi cresciuti tra i fornelli dei ristoranti dei nostri genitori»: ci racconta Vincenzo Ferrara, uno dei due proprietari. «Essendo cresciuto nel settore gastronomico ho sempre avuto una grande passione per la cucina. Ma il nostro progetto si propone di fare qualcosa di più: portare la vera pizza italiana direttamente a casa. Negli ultimi anni la Germania ha visto una crescita fortissima dei servizi a domicilio. La gente è diventata più consapevole dell’importanza del mangiare sano e esige più trasparenza dei prodotti ed è proprio su questo che noi puntiamo. Oltre a produrre delle pizze di qualità vogliamo anche avere il totale controllo delle consegne e garantire che le pizze arrivino al cliente come se fossero appena uscite dal forno. Per questo usiamo degli zaini speciali, che evitano che la pizza si sgonfi e resti buona fino ad avvenuta consegna. Essere indipendenti da altre piattaforme oltre a garantire la qualità del prodotto e la velocità del trasporto fa anche in modo che il prezzo rimanga invariato».

vadolì

Le pizze

«Il nostro menù è in continua trasformazione, oltre alle pizze classiche con dei nomi un po` più hip offriamo delle pizze stagionali che usano ricette e combinazioni che potrete trovare solo qui. Ogni mese organizziamo delle fasi di testing in cui sviluppiamo delle nuove combinazioni di sapori e cerchiamo di scoprire delle nuove ricette provenienti da tutto il mondo. Un paio di settimane fa abbiamo proposto la pizza alla trota, una pizza bianca con il fior di latte, il cavolo, la trota e la crema di aceto balsamico, mentre questo mese una delle favorite è la Mama’s best, con il pesto verde, i pomodorini secchi, la ricotta, i pinoli e il miele di castagno. Oltre ad avere la fortuna di aver trovato tre ottimi pizzaioli italiani con una formazione accademica tra i quali Sergio Asaro che per ben due volte ha vinto il premio mondiale di pizzaiolo acrobatico, siamo anche in contatto con famosi pizzaioli a livello mondiale. Come Valentino Libro, vincitore del Campionato mondiale della pizza 2014, che è stato presente durante l’inaugurazione del locale e con cui abbiamo un continuo scambio di ricette e consigli».

vadolì

Il futuro di Vadolì

«Per ora operiamo nella zona di Charlottenburg coprendo un raggio di circa due chilometri e mezzo ma abbiamo intenzione di estenderci a breve. L’idea è di aprire una catena di ristoranti con una personalità e di cui la gente si fidi, non soltanto in Germania ma anche a livello internazionale e continuare a puntare a un servizio ottimizzato di consegna. Stiamo continuando quindi ad investire per riuscire a diventare una delivery-pizzeria di alta qualità ed offrire un buona alternativa come ristorante fast-casual tra aziende fast-food come Dominos o CallaPizza  . Per le pizze a domicilio usiamo una cottura speciale, diversa da quella delle pizze che si possono mangiare qui, in modo che la pizza arrivi al cliente ancora fumante. Per questo usiamo degli zaini speciali, con una piastra interna che permette all’impasto di restare ad una temperatura di 80 °C fino a destinazione. Le consegne le facciamo in bicicletta e in massimo 20 minuti i nostri clienti possono gustare la loro pizza direttamente a casa. »

vadolì
Valentino Libro, campione del mondo 2014 per il miglior pizzaiolo

Vadolì

Kantstraße 55, 10627 Berlino

Aperto tutti i giorni dalle 11 alle 22.45

Telefono: +49 (0)30 94871515

Offerta speciale: per tutti i lettori di Berlino Magazine che ordinano online dal sito di Vadolì nella zona delivery di Charlottenburg Wilmersdorf, ci sarà il 50% di sconto sul primo ordine inserendo il codice “berlinomagazine”.

Questo ristorante fa parte del network True Italian. Clicca sul banner qui sotto per scoprire tutti gli altri locali aderenti.

bannertrueitalianwp

One Response to “Vadolì, la vera pizza italiana a Berlino da Charlottenburg a casa tua”

Leave a Reply