Cinque cose da fare a Berlino d’estate

Ecco cinque consigli di cose da fare o fare fare a Berlino d’estate. Ce ne sarebbero molti altri, se avete suggerimenti scriveteli nei commenti e faremo una nuova lista.

1-La domenica pomeriggio al Mauerpark con tanto di karaoke pomeridiano. È il mercato delle pulci più famoso di Berlino, può essere molto affollato, ma vale la pena dare un’occhiata. Ancora di più però merita il parco accanto che di domenica si riempie di alcuni dei migliori musicisti della città dando vita ad una serie di spettacoli di eccezionale livello. Tra tutti, lo show più coinvolgente è sicuramente il karaoke. Sembra Woodstock, è Berlino. Chiunque deve andarci per capire la forza della città in questo momento. (FOTO © Sfreimark CC BY-SA 2.0)

2-Passare una serata di un giorno feriale al Club Der Visionäre chiacchierando con qualche amico mettendo magari i piedi a mollo nel canale. È vero, un tempo questo club era ancora più bello e meno inflazionato, ma rimane tuttora un must, almeno una volta d’estate ci si deve andare.

3-Visitare il Pergamon Museum. Anche perché l’altare di Pergamo, la sua più grande attrazione, nonché una delle più importanti di Berlino,da settembre prossimo fino al 2019 sarà sotto restauro. Anche altri musei subiranno sospensioni temporanee come si può leggere qui. In generale tutta l’Isola dei musei vale una visita.

4-Un drink pomeridiano lungo la spresa, meglio se di weekend, all‘Holzmarkt. In alternativa, al tramonto, il posto giusto per un po’ di relax è il Kunkelkranich.

5-Una passeggiata lungo il canale di Kreuzberg, dal Planufer fino al Maybachufer e anche oltre, passando per quell’Admiralbruecke che con il sole, di pomeriggio, si riempie di artisti di strada e gente desiderosa di  chiacchiere e sole.  Se poi  è martedì o venerdì è bene passare per il mercato turco del Maybachufer, fermandosi magari alla fine, dove su un piccolo spiazzo in legno altri musicisti allietano i pomeriggi degli astanti.

banner3okok (1)

Related Posts

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Cacio e Pepe prima il blog, dopo il magazine. Collabora anche con Wired, Il Fatto Quotidiano, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply