La guida agli eventi di Berlino di novembre 2016 giorno per giorno

Non lasciatevi fermare dal freddo e dalla pioggia di novembre, perché questo mese è davvero ricco di tanti eventi e  sorprese! A Berlino per la prima volta arriva la Berlinitalienisches Tomatenfest (festa berlinese del pomodoro italiano), una grande festa dedicata alla cucina italiana che coinvolgerà più di 15 ristoranti in città. Provateli tutti e spargete la voce tra i vostri amici e conoscenti, per assaporare quel gusto autentico tipico della cucina italiana. Novembre è anche il mese del vino per noi italiani, quindi perché non abbinarci un buon calice? Tanto buon cibo ma anche tanta cultura, dal Festival delle Letterature alle mostre d’arte, dalla musica jazz all’elettronica, per un novembre davvero entusiasmante!

MOSTRE, FIERE E FESTIVAL

Il 28 ottobre è iniziato lo STADTSPRACHEN – Das Festival der internationalen Literaturen Berlins di cui avevamo già parlato qui, in programma fino al 6 novembre: i partecipanti sono 95 tra autori, traduttori e letterati ed interverranno per dieci giorni in più di 30 eventi in tutta la città. Un festival che tutti gli amanti dei libri e della cultura non possono di certo lasciarsi scappare.

Dal 1 al 6 novembre ci sarà la 53esima edizione del Jazzfest Berlin all’Haus der Berliner Festspiele, con un programma ricco di musica, conferenze e dibattiti. Ad aprire l’evento il 1 novembre: Matana Roberts con Pina Bausch, al Martin Gropius Bau, seguiti   il 2 da un concerto in un’altra nuova sede, la Salle Boris Vian dell’Institut Français di Berlino, in cui il Michael Schiefel and the Wood&Steel Trio propone una reinterpretazione delle canzoni scritte da Hanns Eisler durante il suo esilio hollywoodiano.

Dal 5 al 13 novembre si terrà il festival delle Giornate della cultura ebraica, un evento annuale di una settimana organizzato dalla Comunità ebraica di Berlino in diverse location della città, per presentare la diversità della cultura ebraica oggi in Germania.

Dal 14 al 20 novembre non perdete l’International Short Film Festival Berlin: 500 film con 50 programmi differenti, 6 competizioni, 7 cinema in 4 diverse aree di Berlino. Qui potete trovare il programma completo.

Dal 21 al 27 novembre arriva la Berlinitalienisches Tomatenfest (festa berlinese del pomodoro italiano), la settimana dedicata al cucina italiana nel mondo: un festival gastronomico organizzato da Berlino Magazine e dall’Istituto Italiano di Cultura a Berlino, durante il quale alcuni dei ristoranti della città offriranno le loro specialità a base di pomodoro ad un prezzo scontato! Evento da segnare in agenda per tutti gli amanti del buon cibo.

LA GUIDA GIORNO PER GIORNO 

Martedì 1 novembre

Il mese di novembre inizia con la Berlin Science Week, una settimana tutta dedicata alla scienza: il paradiso dei nerd!

Alle 18:30 di oggi suoneranno al Temporum i Crystal Fighters, gruppo inglese di alternative dance. Lo stile del gruppo unisce suoni tipici della tradizione dei basca, percussioni tribali, ritmi frenetici tipici dell’indietronica. Altre influenze sono fornite dalla mitologia, dalla musica punk e pop spagnola degli anni ottanta.

Anche gli appassionati di cinema inizieranno il mese nel migliore dei modi: con AFRIKAMERA, festival del cinema africano, sarà possibile scoprire un cinema quasi del tutto sconosciuto.

Il Kino oggi compie due anni! Non mancate ad una serata di musica, drink e proiezioni!

Mercoledì 2 novembre

Un ambiente accogliente, drink, buona musica hip hop e, soprattutto, la possibilità di ballare! Al Damensalon Bar (Reuterstr. 39) troverete tutto ciò a partire dalle 20:00. Se invece preferite ammirare gli altri mentre danzano, l’appuntamento è alle 20:30 con la performance The Way You Look (At Me) Tonight. Lo spettacolo è definito come una scultura sociale, un viaggio sensoriale sia per il pubblico che per i ballerini. La danzatrice disabile Claire Cunningham, in collaborazione con il coreografo Jess Curtis, combinerà danza, video e musica per esplorare il modo in cui percepiamo l’altro e il mondo. Come ci guardiamo l’un l’altro? Come crediamo di essere visti? In che misura il nostro corpo modifica il modo in cui percepiamo il mondo intorno a noi? Possiamo imparare a vedere in maniera differente?

Giovedì 3 novembre

Ogni giovedì c’è lo Street Food a Hermannplatz, dalle 11:30 alle 17:30, dove potete gustare le specialità di Wallet Pizza, Réger Burger, le Pique Nique e Que viva Zapata.!

Oggi ci sarà la presentazione del libro dell’artista Sascha Weidner, alle 21 presso la C/O Berlin Gallery. L’artista, dotato di sensibilità  particolare, sapeva come catturare momenti magici con la sua macchina fotografica.

Questa sera il Musik & Frieden presenta un evento tutto hip-hop: Hip Hop Don’t Stop – Dirty South Edition zu Gast im Musik & Frieden, dalle 23 alle 8 di mattina.

Venerdì 4 novembre

Dalle ore 17:00 a Schlesische Straße 26 ci sarà l’Afterwork Fashion Sale: centinaia di capi esclusivi verranno messi in vendita in anteprima.

Quale modo migliore di imparare il tedesco che un tandem? A Cantina Sociale (ristorante partner di True Italian), al costo di 7.90 euro potrete gustarvi il buffet e un bicchiere di vino mentre imparate chiacchierando.

Alle 22:00 potrete invece passare una serata tra musica e architettura alla OHM gallery, con proiezioni e mappature di luci di Guerbois e Luciani.

Se vi piacciono i ritmi afro, alle 23:00 di stasera potrete scatenarvi! Oltre alla festa, verrà celebrata la diversità della cultura afro: non solo musica, ma anche cucina.

Dopo gli eventi di Barcellona e Amsterdam, arriva a Berlino un nuovo concerto di musica House: l’House District, con Paul Johnson, DJ Qu, Volcov e tanti altri. 

Sabato 5 novembre

Stasera alle 18:00, un mix di vintage e oggetti di seconda mano, cibi gustosi, musica e vista sulla Sprea: torna il Night Market.

Alla Berlinische Galerie, alle ore 16:00, ci sarà un dialogo tenuto nel linguaggio dei segni tedesco tra l’artista Andreas Greiner, vincitore del premio d’arte GASAG 2016 e Veronika Kranzpiller, nell’ambito della mostra “Andreas Greiner. Agentur des Exponenten”, in cui l’artista affronta il tema dell’identità e trasformazione di organismi viventi – compresi i microrganismi.

Domenica 6 novembre

Una domenica ricca di eventi interessanti! Markthalle Neun ospiterà il Cheese Berlin, festival dedicato ai formaggi. Dalla Germania all’Italia, si avrà la possibilità di gustare ottimi formaggi provenienti da tutto il mondo. 

Gli appassionati di libri non possono perdere STADTSPRACHEN – Das Festival der internationalen Literaturen Berlins! Oggi è l’ultimo giorno. Un festival che tutti gli amanti dei libri e di cultura non possono di certo lasciarsi scappare.

Per gli italiani espatriati, ma non solo, è imperdibile la webserie Ritals. Questo pomeriggio, alle 16:00, ne verranno proiettate alcune puntate al Cinema Babylon in occasione del Cinemaperitivo. A seguire l’incontro con i protagonisti Svevo Moltrasio e Federico Iarlori.

Lunedì 7 novembre

L’Istituto Italiano di Cultura esporrà oggi cento fotografie realizzate nel solco delle sperimentazioni italiane ed europee del ‘900: non la cronaca semplice del reale, ma gli sfondi urbani come quinta per rappresentare un’epoca e i suoi volti. “Nature morte” e fotomontaggi.

Per gli appassionati di musica, staserà c’è l’imbarazzo della scelta: come decidere fra l’attesissimo concerto dei Placebo, che celebra i 20 anni di esistenza del gruppo, o quello del cantautore inglese Jamie T?

Martedì 8 novembre

TED è una organizzazione no profit che ha come obiettivo diffondere idee di valore, mentre TEDx è un programma di eventi locali ed auto organizzati che raccolgono persone per condividere un’esperienza simile a quella che si vivrebbe durante una conferenza TED. Oggi a Berlino ha il via il TEDxBerlinSalon, il cui tema è “Leading in the digital Age”. L’era digitale ha cambiato il tessuto stesso delle nostre società ed economie: come possiamo costruire organizzazioni adatte all’era digitale? Questa e altre domande avranno risposta oggi!

Mayer Hawthorne è una cantante nominato ai Grammy, produttore, compositore, arrangiatore, ingegnere audio, dj e si esibirà stasera alle 19:00 all’Astra Kulturhaus.

Stasera al cinema Babylon verrà proiettato il nuovo documentario del celebre regista Michael Moore, ‘Michael Moore in Trumpland’, alle ore 20.

Mercoledì 9 novembre

Anche oggi gli appassionati di musica non verranno delusi! Alle 19:00 di stasera, all’Istituto Italiano di Cultura, Niccolò Fabi ci racconta come nasce una canzone. Un appuntamento rivolto non solo a musicisti e addetti ai lavori, ma anche a fan e appassionati, per scoprire insieme al cantautore i processi che portano alla genesi di un brano musicale.

Inizia alle 20:00 un altro concerto da non perdere, quello di Sampha.

Giovedì 10 novembre

Speciale serata Pizza e Mortazza: a partire dalle 19 avremo la buonissima pizza bianca del Panificio Sironi insieme a mortadella italiana. Non mancate!

Dopo essere stato ospite dell’Istituto Italiano di Cultura, oggi Niccolò Fabi si esibisce al PRIVATCLUB di Berlino. “Una somma di piccole cose”, disco dalle sonorità molto internazionali, incontrerà per la prima volta il pubblico europeo.

Venerdì 11 novembre

Stasera si esibiranno live i Detroit Swindle insieme a Lorenz Rhode al Prince Charles, a partire dalle 22:00 fino alle 8:00 di mattina. Potete acquistare qui i biglietti.

Nostalgia dell’Italia? Se non riuscite ad aspettare le vantaggiose offerte della Berlinitalienisches Tomatenfest, potete provate uno dei tanti ristoranti True Italian. Per chi ha la Berlino Magazine Card c’è pure lo sconto!

All’Acud kunsthaus alle 20 va in scena LUX, un work in progress a cura del regista italiano Paco Pennino. Lo spettacolo viene ripetuto anche il giorno seguente.

Sabato 12 novembre

Un sabato all’insegna della beneficenza: al Kinderhospiz Sonnenhof si terrà un concerto di beneficenza sulle note di Neil Young.

Da non perdere la Notte bianca di Neukölln: si terrà a Weserstraße, dalle 14:00 fino alle 22:00. Shopping, prezzi vantaggiosi, cibo e feste in una delle strade più belle di Neukölln. Ogni negozio preparerà, inoltre, delle sorprese per farvi vivere una delle più belle esperienze di shopping della vostra vita! Per saperne di più, consultate l’evento Facebook ufficiale.

All’Acud kunsthaus alle 20 va in scena LUX, un work in progress a cura del regista italiano Paco Pennino.

Domenica 13 novembre

Prosegue il CinemAperitivo, rassegna domenicale di film italiani presso il cinema Babylon di Berlino curata da Mara Martinoli e Andrea D’Addio. Oggi verrà proiettato Werkstatt Berlin, il film diretto da Marco Zaccaria e realizzato da un collettivo di ex studenti del corso di regia di Berlino Magazine. Come sempre, alla proiezione seguirà un aperitivo e l’incontro con il regista.

L’Hamburger Bahnhof è uno dei più spettacolari esempi di recupero architettonico della città: da più antica stazione ferroviaria di Berlino (1846), nel 1906 divenne museo ferroviario. Venne poi distrutto dalla guerra e riaperto negli anni ‘80. Nel 1996, è stata trasformata nel Museum fϋr Gegenwart (museo del presente), con l’allestimento di importanti collezioni di arte contemporanea. Occasionalmente il museo ospita degli artisti e, alle 18:30 di oggi, ci saranno i concerti di Ari Benjamin Meyers, “Who’s Afraid of Sol La Ti?“, e Saâdane Afif con “Vice de Forme (In Songs)“. Non vi resta che andare per scoprire di cosa si tratta!

Lunedì 14 novembre

Dopo il loro successo virale, gli Hang Massive sono ora in un tour mondiale e si esibiranno oggi per la prima volta a Berlino. Verranno affiancati sul palco da Victoria Grebezs e Morgan Davenport.

Al Maze (Mehringdamm 61) alle 20.00 concerto della storica band inglese The Telescopes. A supporto anche i Todesstrahlen e dj set di Hanzel. Biglietti qui , questo l’evento facebook.

Martedì 15 novembre

Hai l’impressione di essere negato in inglese? Ti ricrederai iscrivendoti al nostro corso di inglese intermedio! I nostri insegnanti, con certificata esperienza nel campo dell’insegnamento, lo renderanno un gioco da ragazzi. Il corso inizia oggi e per prenotare un posto basterà scrivere a info@berlinoschule.com

Dalle 18:00 alle 21:00 ci sarà il Berlin International Cinefest: l’ingresso è gratuito e qui potrete trovare un elenco dei film che fanno parte del programma del festival.

Per la seconda volta in Germania, The Lumineers presentano a Tempodrom il loro secondo disco “Cleopatra”. Potete trovare i biglietti su questo sito. Se preferite la musica italiana, al Cassiopeia Berlin stanotte potrete invece ballare sulle note della Bandabardò, il gruppo fiorentino di rock e folk.

Mercoledì 16 novembre

Inizia oggi lo Zig Zag Jazz Festival: pronti a scatenarvi a ritmo swing?

Al Cinema Paris di Berlino, sulla Kurfürstendamm ci sarà il film su Egon Schiele: se sapete il tedesco, non perdetevelo!

Giovedì 17 novembre

L’Istituto italiano di Cultura dà inizio al settimo Festival Jazz tutto italiano! Saranno presenti i maggiori esponenti della scena jazz italiana. La serata di stasera sarà aperta dal grande chitarrista sardo Giorgio Crobu.

Venerdì 18 novembre

Scaldate le corde vocali: inizia oggi alla Berlino Schule un nuovo corso di canto, tenuto da SiQue. Se amate cantare, non potete mancare!

Sabato 19 novembre

Il duo inglese Autechre fa tappa a Berlino durante il tour europeo per un concerto live al Kraftwerk club: una sabato sera dedicato interamente alla musica elettronica. Qui trovate l’evento Facebook della serata.

Domenica 20 novembre

Domenica da coma? Alzate gli standard della giornata gustando una buona birra artigianale da Birra, il birrificio True Italian di Prenzlauer Berg.

Godetevi l’atmosfera rilassata di Mauerpark e andate ad ascoltare le incredibili performance del famoso karaoke! Potete vedere cosa vi aspetta cliccando qui.

Lo spettacolo teatrale PERSONA – NONE OF THE ABOVE di Paco Pennino sarà presentato per il Transformation Festival Berlin per il Transgender Day of Remembrance.

Lunedì 21 novembre

Dalla pappa al pomodoro ai taglioni all’Amatriciana, passando per il sorbetto al pomodoro, il ragù, la pizza, i pomodori ripieni, la caprese, la bruschetta, la parmigiana, la pasta al forno e i cannelloni: inizia oggi il Berlinitalienisches Tomatenfest! Durante la settimana alcuni dei migliori ristoranti italiani a Berlino offriranno tipici piatti italiani a base di pomodoro a prezzi da offerta speciale. Per maggiori informazioni potete cliccare qui.

Martedì 22 novembre

Tutto può succedere: un avvelenamento a sangue freddo o un massacro brutale. L’unica cosa certa è l’omicidio. Grazie all’aiuto del pubblico, Emerentias Erbe propone sketch surreali e monologhi degni di un Oscar. Lo spettacolo è in inglese. Per prenotare basterà mandare un’email a reservierung@emerentias-erben.com.

Mercoledì 23 novembre

Körper” significa “corpi” ed è il nome dello spettacolo di 13 ballerini che connettono il corpo all’architettura. La coreografa tedesca Sasha Waltz osserva i corpi nelle situazioni quotidiane, osservandone la materia, la nudità, i ritmi. Avrete la possibilità di vedere questo spettacolo di danza da oggi al 27 novembre. I biglietti sono disponibili qui.

Giovedì 24 novembre

Come ogni giovedì, anche oggi dalle 16:00 alle 20:00 l’entrata al Museo del Cinema è gratuita.

Venerdì 25 novembre

Inizia Early Bird, un workshop che punta all’acquisizione della libertà di movimento. Trovate i biglietti qui.

Alla BERLINISCHE GALERIE prendono il via due mostre temporanee due vedono protagoniste due artiste: Cornelia Schleime e Tatjana Doll.

Al Magdalena Club fa tappa il tedesco Alle Farben, dalle 11:00 alle 5:00 di mattino, con la presentazione del suo nuovo disco “Music Is My Best Friend“. Serata all’insegna della musica con tanti altri artisti, si prospetta il pienone.

Sabato 26 novembre

Un mercatino delle pulci esclusivamente dedicato alla musica: è l’Instrumenten und Musikflohmarkt, di cui avevamo già parlato qui. Non si tratta solo di scambio e rivendita di strumenti antichi e attrezzature musicali, ma anche di un modo per aiutare i giovani musicisti che desiderano far parte di questo ambiente ma non hanno grandi risorse. Oltre a varie bancarelle, c’è la possibilità di assistere a un ampio programma di eventi: caffè, workshop e altro ancora. Di anno in anno i visitatori sono aumentati e il mercatino si è ampliato, superando tutte le aspettative.

Dopo Parigi e Mosca, la Greater Europe Peace Orchestra suonerà in nome della pace e della cooperazione internazionale. Il concerto sarà nella chiesa di St. Matthias a Schöneberg.

Domenica 27 novembre

Con Above the clouds, la giornata di oggi sarà aperta da una sessione di yoga, seguita da una jam session. Saranno presentati diversi progetti di musica elettronica live e dj set fino a tarda notte.

Dopo la prima edizione a Berlino, torna il Row wine fair: la fiera che promuove vini artigianali. Biglietti disponibili qui.

Lunedì 28 novembre

La sera tutti in pista con l’Electric Monday del KitKat Club.

Martedì 29 novembre

Benjamin Clementine con la sua voce calda ed elegante, caratterizzata dal timbro brillante e pieno, si esibirà a Berlino a Tempodrom. Trovate qui i biglietti.

Mercoledì 30 novembre

Carla dal Forno debutta al Berghain con il suo nuovo LP ” You Know What It’s Like”.

Immagine di copertina © schaerfsystem  CC BY SA 2.0.

Banner Scuola Schule

Related Posts

  • Sette giorni dedicati a ricette a base di pomodoro in alcuni dei migliori ristoranti italiani a Berlino per celebrare al meglio la cucina nostrana. Accadrà dal 21 al 27 novembre 2016 in occasione della prima Settimana della cucina italiana nel mondo organizzata dai Ministeri degli Esteri, delle Politiche Agricole e…
  • Si apre il 26 ottobre a Kottbusser Damm, nel cuore di Kreuzberg, l’undicesima edizione del Porn Film Festival, la più longeva porno-rassegna europea ospitata dal 2009 nello storico Kino Movimiento. 150 film in catalogo, 30.000 euro il budget messo a disposizione dagli sponsor, 7.000 biglietti staccati nell’ultima edizione e 5…
  • Halloween è una di quelle feste che o si amano o si odiano. Se siete tra gli appassionati di questa festività statunitense, e più in generale delle serate in maschera, qui di seguito potete trovare una lista di eventi che si svolgono a Berlino tra giovedì 27 e lunedì 31 ottobre 2016. Dal…
  • Addentrarsi nei meandri della lingua tedesca significa anche scontrarsi con regole ferree e complesse costruzioni grammaticali che potrebbero a primo impatto scoraggiare il desiderio di apprendere questo idioma. Perciò è importante affidarsi ai mezzi e alle persone giuste: dopo il successo della Summer School, la Berlino Schule riapre le porte per la stagione invernale…
  • Anche quest'anno parte il nuovo corso di Street Photography di Berlino Schule, per tutti gli amanti della fotografia, a cura di Anna Agliardi, fotoreporter, stage photographer e collaboratrice di prestigiosi enti teatrali e quotidiani italiani e tedeschi. Giovedì 13 ottobre la prima lezione da segnare in agenda, preceduta da una giornata di prova gratuita che…

Ilaria Porru

Classe 1993, sarda. E’ laureata in Lingue e Comunicazioni presso l’Università degli Studi di Cagliari. Viaggiatrice per natura, durante il suo corso di studi ha incontrato la Turchia, Paese che le ruba il cuore e da cui non riesce più a separarsi.

Leave a Reply